[email protected]

0572 386778

News

LA GEMA SOFFRE MA ESPUGNA PISA (79-88) .

Primo tempo da brividi, poi Bruni e Molteni ribaltano la partita

La Gema piazza il colpo a Pisa (79-88) e ottiene la quindicesima vittoria consecutiva, confermandosi al comando solitario della classifica (in attesa di tutti i recuperi). Praticamente un girone intero di successi per i ragazzi di Marco Del Re, che hanno dovuto comunque spremere le energie dei giorni migliori per venire a capo di una partita complicata soprattutto nel primo tempo, dove i padroni di casa hanno espresso il loro basket migliore mettendo i rossoblù in seria difficoltà. Le bombe di Siena, la solidità di Lazzeri e l’estro di Italiano hanno creato seri problemi ad una Gema scivolata fino a -14 (31-17 al 24’) ma che ha saputo ritrovare energia e la quadratura del cerchio grazie a Bruni e Molteni. Sono le loro iniziative e girare la partita nel finale del secondo quarto e soprattutto nel terzo, dando una solida mano ad un Rasio che nel primo tempo ha retto da solo la baracca. Il play canturino ha segnato triple decisive in momenti chiave, mentre Bruni si è preso la squadra sulle spalle proprio quando era necessario, con punti, assist e recuperi determinanti. Il tutto senza poter contare su capitan Marengo, fermato subito nel riscaldamento dai problemi al polso che l’hanno condizionato per tutta la settimana. Coach Del Re aveva avvertito alla vigilia delle difficoltà di una partita che poteva nascondere più insidie del previsto, e il ritmo del CUS Pisa specialmente nel primo tempo ha confermato i timori del coach rossoblù. Ma la Gema ha troppe armi al proprio arco, il rientro di Zampa (comunque ancora lontano dalla forma migliore) ha allungato le rotazioni e consentito agli esterni di arrivare nel finale con maggiore lucidità: è il caso di Lorenzo Neri, autore del canestro che ha chiuso la partita dopo una prestazione in chiaroscuro.

CUS PISA – Redini 5, Fiorindi 5, Buonasera ne, Italiano 18, Sciamanda ne, Regoli F. 7, Lazzeri 12, Siena 19, Franceschi ne, Regoli Fr. 2, Quarta 11. All.: Angiolini.
GEMA MONTECATINI – Rasio 25, Konate 7, Molteni 18, Neri 15, Ghiarè 3, Zampa, Cei F., Bruni 16, Spagnolli 4, Marengo ne, Leone ne, Lai ne. All.: Del Re.
ARBITRI: Rinaldi di Livorno e Pierallini di San Giovanni Valdarno.
PARZIALI: 24-15, 40-34, 59-62.

2022-02-07 10:39:34

Altre News.

  • GEMA, DA MARTEDI INIZIA L'OPERAZIONE FINALE

    La Gema da martedi tornerà ad allenarsi al Palaterme dopo i due giorni di riposo concessi da coach...
  • ECCO IL CALENDARIO UFFICIALE DELLE FINALI

    E' iniziato il countdown verso le finali del campionato di C Gold, l'appuntamento più atteso, che...
  • GEMA IN FINALE!! A PRATO VITTORIA A TAVOLINO

    La tanto attesa finale per la promozione in B con gli Herons è realtà. Il Giudice Sportivo ci ha...
  • GEMA, PRIMO MATCH POINT PER LA FINALE

    E' la prima chance per approdare in finale, quella che può giocarsi la Gema Montecatini:...
  • GEMA-PRATO, LE PAGELLE DI GARAUNO

    MOLTENI 6 - Entra in partita piano piano, piazza un paio di triple ma entra un po' in confusione...
  • UNA GEMA CONCRETA VINCE GARAUNO (76-60)

    Gara1 di semifinale al Palaterme dura un quarto: il tempo per Gema di prendere le contromisure...
  • GARAUNO CONTRO PRATO DOMENICA 15 MAGGIO ALLE 19,15

    Alla fine di una settimana molto insolita per la questione degli orari al Palaterme, è...
  • DOMENICA VIA ALLE SEMIFINALI

    Domenica 15 maggio inizieranno le semifinali playoff del campionato di C Gold: la nostra avversaria...
  • LE PAGELLE DI GARADUE

    MOLTENI 7 - Sta gradatamente recuperando la forma e si vede: sempre dentro la partita, autore di...
  • IL BEL RAPPORTO TRA PRIMA SQUADRA E MONTECATINITERME BASKET JUNIOR

    La società Montecatiniterme Basketball, nella parte conclusiva di questa appassionante stagione...

LASCIA UN COMMENTO .