[email protected]

0572 386778

News

LA SODDISFAZIONE DI COACH ANGELUCCI .

"Dobbiamo ritrovare il divertimento nel giocare e stasera si è visto"

 

Volti finalmente sereni nella truppa rossoblù: la vittoria contro Oleggio riporta il sorriso sui volti di squadra, staff e tifosi, nella serata in cui la Gema ha dimostrato di avere tante armi a disposizione, ma che tanto dipende anche dalla testa, come sottolinea coach Massimo Angelucci: “Sono molto contento di questa partita, era l'ora che riuscissimo a dare una gioia ai nostri tifosi e a noi stessi. Siamo partiti con testa giusta, in settimana abbiamo fatto un lavoro importante non solo sull'aspetto tecnico ma soprattutto mentale, dovevamo riprendere a divertirci giocando. E stasera si è vista una squadra che si divertiva, più sciolta, che ha ritrovato il gusto di attaccare e difendere". L'aspetto più importante è aver superato di slancio il momento difficile del secondo quarto dopo una ottima partenza: "Ci siamo un po' disuniti - continua il coach - sono tornati gli spettri delle ultime partite, ma nel terzo quarto siamo tornati a macinare in difesa e a fare buone cose in attacco, con ka testa giusta e le soluzioni che avevamo preparato, una grande reazione sia in difesa che a livello di serenità in attacco. Due punti che ci volevano e che ci permettono di lavorare meglio e più sereni". Altro aspetto da sottolineare, una vittoria a quota 90 punti….."I punti e le 13 triple sono il segnale che il potenziale offensivo c'è eccome anche se finora lo abbiamo sfruttato poco, dobbiamo iniziare a crederci. Ma non dobbiamo dimenticarci che potremo vincere in futuro anche 58-57" conclude Angelucci.

Grande soddisfazione e sollievo anche nelle parole di Nik Savoldelli: “Eravamo mentalizzati su questa partita da tutta la settimana, sapevamo quello che dovevamo fare e quando giochi con questa spensieratezza viene tutto più facile. Un grazie al pubblico, stasera c'era veramente un bell'ambiente al Palaterme. Dobbiamo continuare su questa strada, ora che abbiamo trovato la strada giusta”. Ed anche Bruno Duranti, finalmente protagonista di una prestazione nelle sue corde, si accoda al compagno: "Sono contento della mia prestazione ma la cosa più importante era tornare alla vittoria. Dobbiamo continuare su questa strada e ci toglieremo altre soddisfazioni. Abbiamo superato il momento difficile all'interno della partita giocando con la faccia giusta".

2022-12-19 00:19:20

Altre News.

  • LA GEMA UNDER 19 NON SI FERMA

    Complimenti ai nostri Under 19 che vincendo sabato pomeriggio a Pescia contro i pari età della...
  • COACH ANGELUCCI MASTICA AMARO

    Il commento di coach Massimo Angelucci nel dopo partita di Piombino è un misti tra soddisfazione e...
  • UN GRANDE LAGANA' NON BASTA: LA GEMA CEDE A PIOMBINO (93-89)

    La Gema lotta, suda, combatte, ma alla fine deve cedere la vittoria ad una Solbat Piombino più...
  • LA GEMA A PIOMBINO A CACCIA DEL COLPO

    Ancora una trasferta di quelle da "quartieri alti" per la Gema: domenica alle 18 i rossoblu saranno...
  • UNA CENA CON I TIFOSI PRIMA DEL TOUR DE FORCE

    Giovedi sera alla Grotta David Max di Monsummano si è svolta una cena organizzata dagli Old Lions...
  • LA GEMA UNDER 19 ABBATTE ANCHE CHIESINA (62-49)

    Continua la marcia inesorabile della Gema Under 19, che raccoglie due punti fondamentali in vista...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON VARESE

    SAVOLDELLI 7 - Come i punti e gli assist, di cui un paio deliziosi.DIGNO 6 - Cerca di mettersi in...
  • LA PRIMA VOLTA DI COACH GUELFI

    Nella goleada di sabato sera c'è stata gloria e merito anche per Lorenzo Guelfi, il primo...
  • TRE PAROLE CON LUCA DIGNO

    Nella larga vittoria di sabato sera contro Varese anche Luca Digno si è messo in mostra con...
  • UNA SERATA DI RELAX PER LA GEMA (101-68)

    La settima vittoria stagionale della Gema arriva nel modo più comodo possibile. Il Campus Varese...

LASCIA UN COMMENTO .