[email protected]

0572 386778

News

LE PAGELLE DEL DERBY .

Cinque uomini in doppia cifra per coach Origlio, a Molteni la palma del migliore

 

Questi i giudizi sui nostri giocatori dopo la vittoria nel derby.

*

MOLTENI 7,5 - La tripla del sorpasso a 40” dalla fine, con la Gema in apnea, lo incorona uomo partita. L’assenza di Savoldelli lo responsabilizza e il play canturino sfodera un’altra prestazione convincente, prendendo molti tiri e provando sempre a rendersi pericoloso.
GUERRA 7,5 - Entra come sesto uomo e si carica subito l'attacco sulle spalle, provando la penetrazione e cercando di coinvolgere i compagni. Non tira benissimo (4/9), subisce 5 falli e sigla un solo assist, ma è quello decisivo.
DURANTI 6 - Partita di difficile interpretazione. Alterna cose buone ad altre meno, inizia la ripresa con 7 punti di fila, in difesa è un uomo ovunque con tanta energia ma il fallo su Lorenzetti a 1" dalla fine è suo. 
INFANTE 6,5 - Come si suol dire partita di lotta e di governo. In attacco porta blocchi e si incarica del lavoro sporco, in difesa non fa passare uno spillo e i saltatori girano alla larga. Prende 11 rimbalzi.
NERI 7 - Subito deciso e incisivo, decide di andare uno contro uno contro tutto e tutti, a volte con successo e a volte no. Non trova spazi per la tripla, una partita con molti lampi e poche ombre. Si rende utile anche in area (6 rimbalzi).
MARENGO 6,5 - Il Capitano interpreta questo derby con la garra dei giorni migliori. Non c'è pallone vagante che non sia toccato, segna un paio di canestri preziosi e prende 6 rimbalzi. Guarda il rovente finale dalla panchina, con 5 falli a carico.
DIGNO 6 - Ottimo primo tempo, con iniziative vincenti (10 punti col 100% da due). Nella ripresa la palla non gli arriva più e si dedica completamente alla difesa.
GHIARÈ 6 - Spiccioli di campo nel primo tempo, autore di un ingenuo antisportivo e poco più.
COACH ORIGLIO 7 - Prepara la partita con grande lucidità, la sua zona mette parecchia polvere nei meccanismi della Fabo e alla fine esulta sotto la curva: una sconfitta sarebbe stata una beffa.

2022-10-31 12:42:00

Altre News.

  • GIOVANILI: GLI UNDER 19 TORNANO AL SUCCESSO

    Bella vittoria per la Gema Under 19 nella sesta di campionato: i giovani rossoblù hanno battuto...
  • L'ERA ANGELUCCI INIZIA MARTEDI SERA

    A due giorni di distanza dalla decisione di sollevare dall'incarico l'allenatore Agostino Origlio,...
  • GEMA, ESONERATO COACH AGOSTINO ORIGLIO

    Gema Montecatini comunica di aver sollevato dall'incarico di capoallenatore Agostino Origlio,...
  • UNA GEMA DAI DUE VOLTI FINISCE KO A GALLARATE (84-57)

    A Gallarate arriva una dura sconfitta (84-57) che fa suonare un inevitabile campanello d'allarme....
  • MARTEDI 6 SI TORNA IN CAMPO AL PALATERME

    Sarà una settimana impegnativa per la Gema: dopo il match di sabato a Gallarate, i rossoblù...
  • DECIMA GIORNATA: L'AVVERSARIO DELLA GEMA

    Chi pensa che quella di sabato a Gallarate sia una trasferta semplice si sbaglia di grosso. La...
  • GEMA IN CERCA DI RISCATTO A GALLARATE

    Sabato alle 18,30 la Gema Montecatini inaugura il dicembre di campionato con una delicata trasferta...
  • COACH ORIGLIO SI RIMBOCCA LE MANICHE

    Dopo una sconfitta così c'è solo da fare i complimenti agli avversari, ma è indubbio che per...
  • GEMA, UNA DURA LEZIONE

    Che fosse una partita difficile lo sapevamo sin dall'inizio, ma alla realtà dei fatti la montagna...
  • SABATO AL PALATERME ARRIVA LA CAPOLISTA

    Nona giornata di campionato in serie B con Gema che sabato sera alle 21 al Palaterme ospita la...

LASCIA UN COMMENTO .