[email protected]

0572 386778

News

GEMA, A LA SPEZIA ARRIVA UNA NETTA SCONFITTA (91-72) .

Si interrompe dopo 19 partite la striscia vincente rossoblù

 

Dopo il bellissimo filotto di 19 vittorie consecutive, al Palasprint di La Spezia, contro la terza forza del campionato arriva la seconda sconfitta stagionale. Unica magra consolazione aver salvato la differenza canestri, per il resto non c’è mai stata storia, anche se restano sei punti di vantaggio sulla Tarros.

Spezia ha preso il comando della partita grazie ad un primo tempo perfetto, tirando con grandi percentuali da fuori e mettendo subito un vantaggio in doppia cifra che i rossoblù non sono mai stati in grado di recuperare.

 Si è fermata a 19 vittorie la striscia vincente della Gema, che al Palasprint di La Spezia ha subito una netta sconfitta nel gioco e nel punteggio (91-72), salvando la differenza canestri e conservando comunque sei punti di vantaggio sulla Tarros, terza in classifica e formazione di assoluto valore che nei playoff sarà un osso duro per chiunque. 

Decisiva la coppia Balciunas-Vignali (60 punti in due) che ha fatto malissimo alla difesa rossoblù, sia nel primo che nel secondo quarto, ma anche quando Gema ha provato timidamente a riavvicinarsi, in una serata di troppa stanchezza nelle gambe e soprattutto di troppe assenze per infortunio (Bruni, distrazione al flessore della coscia, Konate, problemi al ginocchio, più l'indisponibile di lungo corso Spagnolli). 

Coach Del Re si è trovato così nel recupero di mercoledì sera in piena emergenza con appena sette "senior" e contro una Spezia indemoniata, che ha aggredito subito il canestro con Ramirez e Vignali per il primo allungo, con le triple di Balciunas e di Kuntic sulla prima sirena a indirizzare già la serata (27-12) in modo netto: il lituano ha trovato 14 punti nel secondo quarto, con altre quattro triple a cui si sono aggiunte le giocate di Vignali e di un buon Ramirez per il 49-31 di metà gara. 

Nonostante il divario la Gema ha continuato a lottare e a giocare, ricavando l’orgoglio dalle poche energie rimaste. Dopo il +25 di Spezia (62-37) in un terzo quarto sempre più in salita, Montecatini ha provato a rendere il divario più accettabile, arrivando con Neri al -16 (74-58) al 33', ma è Vignali, davvero in grande serata, con 7 punti di fila a mettere i titoli di coda sul match prima che Gema chiuda sotto i 20 di scarto una prestazione sotto tono. 

Sabato ultima tappa del tour de force da 5 partite in 14 giorni, sul campo del Don Bosco Livorno, al Palamacchia, alle 18,30: squadra ultima in classifica ma non per questo da prendere a cuor leggero.

2022-03-02 23:17:00

Altre News.

  • GEMA, DA MARTEDI INIZIA L'OPERAZIONE FINALE

    La Gema da martedi tornerà ad allenarsi al Palaterme dopo i due giorni di riposo concessi da coach...
  • ECCO IL CALENDARIO UFFICIALE DELLE FINALI

    E' iniziato il countdown verso le finali del campionato di C Gold, l'appuntamento più atteso, che...
  • GEMA IN FINALE!! A PRATO VITTORIA A TAVOLINO

    La tanto attesa finale per la promozione in B con gli Herons è realtà. Il Giudice Sportivo ci ha...
  • GEMA, PRIMO MATCH POINT PER LA FINALE

    E' la prima chance per approdare in finale, quella che può giocarsi la Gema Montecatini:...
  • GEMA-PRATO, LE PAGELLE DI GARAUNO

    MOLTENI 6 - Entra in partita piano piano, piazza un paio di triple ma entra un po' in confusione...
  • UNA GEMA CONCRETA VINCE GARAUNO (76-60)

    Gara1 di semifinale al Palaterme dura un quarto: il tempo per Gema di prendere le contromisure...
  • GARAUNO CONTRO PRATO DOMENICA 15 MAGGIO ALLE 19,15

    Alla fine di una settimana molto insolita per la questione degli orari al Palaterme, è...
  • DOMENICA VIA ALLE SEMIFINALI

    Domenica 15 maggio inizieranno le semifinali playoff del campionato di C Gold: la nostra avversaria...
  • LE PAGELLE DI GARADUE

    MOLTENI 7 - Sta gradatamente recuperando la forma e si vede: sempre dentro la partita, autore di...
  • IL BEL RAPPORTO TRA PRIMA SQUADRA E MONTECATINITERME BASKET JUNIOR

    La società Montecatiniterme Basketball, nella parte conclusiva di questa appassionante stagione...

LASCIA UN COMMENTO .