[email protected]

0572 386778

News

LA GEMA SOFFRE MA SUPERA IL SYNERGY .

Al Palaterme finisce 83-77, decisivi Rasio (29) e Molteni (22)

 

Ventunesima vittoria (su 23 disputate) per Gema Montecatini, che con qualche patema nel finale  controlla il ritorno di un combattivo Synergy Valdarno, capace di rimontare dal -17 fino al -4, prima dei canestri che sigillano il match siglati da Zampa e Rasio, con Lisandro a quota 29, sempre più dominatore dell'area colorata in una serata che conferma tutte le capcaità del lungo argentino.

Inizio equilibrato, sul 7-10 c'è il timido allungo ospite a cui corrisponde un break di 14-0 con cui Gema va al primo riposo in scioltezza: Molteni imbuca 5 punti filati poi Rasio inizia a dettare legge in area. Lla Synergy scivola anche a -11 dopo la bomba di Neri, salvo poi recuperare terreno  grazie al buon impatto di Sgura. Entra nel match anche Igor Veselinovic: i suoi punti valgono il -6 della Synergy e nelle difficoltà è ancora Tommy Molteni da Cantù a trovare punti e assist per i compagni: Neri e Ghiarè sparano da fuori e così San Giovanni resta oltre i dieci di scarto nonostante un Valle scatenato da 7 punti consecutivi. Il solito Rasio segna il canestro del tranquillizzante 47-34 al 20'.

Una tripla di Marengo fissa il +17 al 23', massimo vantaggio di serata per Gema: il solito Valle riporta la Synergy a -12. A togliere le castagne dal fuoco per la Gema ci pensa, manco a dirlo, Tommaso Molteni, forse il migliore in campo, che riporta a distanza di sicurezza i rossoblù con un gioco da tre punti sul finire di terzo periodo.

Non è finita: Veselinovic e Valle trascinano gli ospiti alla rimonta, che fa paura una prima volta al pubblico del Palaterme (73-68) con la tripla di Marchionni. Rasio firma un paio di giocate determinanti su entrambi i lati del campo e spinge ancora avanti la Gema. San Giovanni non molla e torna addirittura a due possessi di distanza con un’altra tripla del solito capitano Marchionni, ma prima Zampa e poi sempre “Ponti” ruba palla e vola per la schiacciata che chiude i conti per l’83-77 finale. Gema a 42 punti in classifica, due in meno degli Herons. 

GEMA MONTECATINI: Molteni 22, Ghiarè 3, Neri 9, Marengo 11, Rasio 29, Zampa 7, Bruni, Cei, Leone, Lai, Konatè NE. All. Del Re.

VALDARNO: Valle 21, Cherubini 9, Resti S., Veselinovic 25, Diaw 4, Marchionni 8, Sgura 7, Resti T. 3, Fornara NE. All. Caimi.

Arbitri: Cavasin e Piram.

PARZIALI: 21-10, 47-34, 67-55.

2022-03-14 18:35:08

Altre News.

  • GEMA, DA MARTEDI INIZIA L'OPERAZIONE FINALE

    La Gema da martedi tornerà ad allenarsi al Palaterme dopo i due giorni di riposo concessi da coach...
  • ECCO IL CALENDARIO UFFICIALE DELLE FINALI

    E' iniziato il countdown verso le finali del campionato di C Gold, l'appuntamento più atteso, che...
  • GEMA IN FINALE!! A PRATO VITTORIA A TAVOLINO

    La tanto attesa finale per la promozione in B con gli Herons è realtà. Il Giudice Sportivo ci ha...
  • GEMA, PRIMO MATCH POINT PER LA FINALE

    E' la prima chance per approdare in finale, quella che può giocarsi la Gema Montecatini:...
  • GEMA-PRATO, LE PAGELLE DI GARAUNO

    MOLTENI 6 - Entra in partita piano piano, piazza un paio di triple ma entra un po' in confusione...
  • UNA GEMA CONCRETA VINCE GARAUNO (76-60)

    Gara1 di semifinale al Palaterme dura un quarto: il tempo per Gema di prendere le contromisure...
  • GARAUNO CONTRO PRATO DOMENICA 15 MAGGIO ALLE 19,15

    Alla fine di una settimana molto insolita per la questione degli orari al Palaterme, è...
  • DOMENICA VIA ALLE SEMIFINALI

    Domenica 15 maggio inizieranno le semifinali playoff del campionato di C Gold: la nostra avversaria...
  • LE PAGELLE DI GARADUE

    MOLTENI 7 - Sta gradatamente recuperando la forma e si vede: sempre dentro la partita, autore di...
  • IL BEL RAPPORTO TRA PRIMA SQUADRA E MONTECATINITERME BASKET JUNIOR

    La società Montecatiniterme Basketball, nella parte conclusiva di questa appassionante stagione...

LASCIA UN COMMENTO .