[email protected]

0572 386778

News

LA GEMA SBANCA ANCHE AGLIANA (102-88) .

E' la vittoria consecutiva numero 17

Alla faccia di chi non crede alla scaramanzia la Gema raccoglie la vittoria consecutiva numero diciassette, espugnando il Capitini di Agliana (88-102) al termine di una partita di grandissima intensità. Merito anche di una Endiasfalti pimpante e volitiva, decisa a giocare alla pari senza alcun timore reverenziale e che ha mollato la presa solo a 2 minuti dalla fine. Il nuovo acquisto Bruno si fa già apprezzare per impegno e solidità, anche se marcare Rasio non è certo uno scherzo tant’è che esce ben presto per falli. Ma la mission di coach Mannelli è proprio togliere dalla partita l’argentino, e il compito per almeno tre quarti riesce molto bene. Con il suo totem fuori partita la Gema trova in Neri, Marengo e Zampa alternative valide, oltre al solito Bruni. Il controllo del ritmo è la chiave della gara, non appena la Gema molla la Endiasfalti è pronta a risalire, tanto da andare anche in vantaggio (62-60) grazie ad un ottimo Nesi, affiancato dagli efficaci Zita e Tommei. I problemi di falli non fermano Montecatini, che sale a +10 (83-73) con i giovani Cei e Lai che non fanno rimpiangere i titolari, con Ghiarè, Zampa e Neri con 4 falli con ancora 6 minuti da giocare, e nello stesso periodo escono per falli Zita e Bruno: tutti figli di una partita dove gli arbitri hanno deciso di fischiare (male) come vaporiere, compresi quattro tecnici e due antisportivi. La partita diventa quindi una tonnara ma sempre con grande sportività, tranne nel finale dove Zampa viene espulso per un brutto gesto verso la panchina ospite. Agliana torna a -4 ricacciata indietro da Bruni e Marengo. Mannelli prova con la zona a mascherare i problemi di falli, ma Rasio trova spazi vitali e le percentuali nel tiro da fuori non assistono i padroni di casa, che sprecano tante occasioni per riaprire la partita. Montecatini tocca quota cento e inizia alla grande il tour de force che la vedrà in campo altre 4 volte nelle prossime che settimane, ad iniziare dal turno infrasettimanale di mercoledì con Arezzo. 

ENDIASFALTI - Zita 19, Nesi 23, Bibaj, Chiti 1, Razzoli 3, Natalini ne, Nieri 15, Tuci, Bruno 6, Covino, Tommei 21. All.: Mannelli.
GEMA - Marengo 20, Bruni 18, Zampa 13, Molteni 9, Lai 3, Cei F. 2, Konate, Rasio 14, Neri 18, Leone, Ghiarè 5. All.: Del Re.
ARBITRI - Landi di Pontedera e Pierallini di San Giovanni Valdarno.
PARZIALI: 28-31, 45-49, 69-77.

2022-02-21 12:24:41

Altre News.

  • GEMA, DA MARTEDI INIZIA L'OPERAZIONE FINALE

    La Gema da martedi tornerà ad allenarsi al Palaterme dopo i due giorni di riposo concessi da coach...
  • ECCO IL CALENDARIO UFFICIALE DELLE FINALI

    E' iniziato il countdown verso le finali del campionato di C Gold, l'appuntamento più atteso, che...
  • GEMA IN FINALE!! A PRATO VITTORIA A TAVOLINO

    La tanto attesa finale per la promozione in B con gli Herons è realtà. Il Giudice Sportivo ci ha...
  • GEMA, PRIMO MATCH POINT PER LA FINALE

    E' la prima chance per approdare in finale, quella che può giocarsi la Gema Montecatini:...
  • GEMA-PRATO, LE PAGELLE DI GARAUNO

    MOLTENI 6 - Entra in partita piano piano, piazza un paio di triple ma entra un po' in confusione...
  • UNA GEMA CONCRETA VINCE GARAUNO (76-60)

    Gara1 di semifinale al Palaterme dura un quarto: il tempo per Gema di prendere le contromisure...
  • GARAUNO CONTRO PRATO DOMENICA 15 MAGGIO ALLE 19,15

    Alla fine di una settimana molto insolita per la questione degli orari al Palaterme, è...
  • DOMENICA VIA ALLE SEMIFINALI

    Domenica 15 maggio inizieranno le semifinali playoff del campionato di C Gold: la nostra avversaria...
  • LE PAGELLE DI GARADUE

    MOLTENI 7 - Sta gradatamente recuperando la forma e si vede: sempre dentro la partita, autore di...
  • IL BEL RAPPORTO TRA PRIMA SQUADRA E MONTECATINITERME BASKET JUNIOR

    La società Montecatiniterme Basketball, nella parte conclusiva di questa appassionante stagione...

LASCIA UN COMMENTO .