[email protected]

0572 386778

News

UNA GRANDE VIKING CEDE NEL FINALE AD AGLIANA: 77-70 .

 

Una Viking coraggiosa, energica, determinata gioca alla pari per 40 minuti contro Agliana, ma alla fine deve cedere il passo alla squadra di casa (77-70) che vola alla poule promozione assieme a Castelfiorentino, relegando i rossoblù alla fase dove si lotterà per non retrocedere. 

Alla Capitini è andata in scena una partita vibrante e combattuta, soprattutto per merito di una Viking che, nonostante le assenze di Meini, Tommei e Marengo (quest'ultimo presente in tribuna e fuori dall'incubo Covid), ha interpretato la gara al massimo delle proprie possibilità, mettendo Agliana in difficoltà in tanti momenti della partita. I padroni di casa si sono salvati grazie al solito Rossi (25 punti, 9 rimbalzi e 7 falli subiti), alla supremazia ai rimbalzi (36 contro 29) e ad una prova concreta di Bogani e Tuci; ma ancora una volta non possiamo non sottolineare un arbitraggio che ci ha penalizzato notevolmente, e non è la prima volta, soprattutto sul piano della uniformità di giudizio sui due lati del campo. Agliana ha beneficiato di più del doppio dei liberi tirati rispetto a noi (31 contro 13) e beneficiato di un netto computo di falli a favore. La nostra panchina ha subito due falli tecnici evidentemente stufa di questa disparità. Onore al merito e complimenti ad Agliana che non ha rubato nulla, ma resta l'amaro in bocca nel vedere certi spettacoli, come se fischiare contro la “grande” Montecatini porti benefici per la carriera.

Tornando alla partita, la prestazione maiuscola di Mattia Zampa (10/16 al tiro, 6 rimbalzi e 7 falli subiti) è stata la chiave di volta per la prestazione corposa di tutta la squadra, che ha trovato finalmente anima difensiva ed ha snocciolato una gara tosta, in cui tutti si sono resi pericolosi. Sin dalla prima azione la Viking ha dimostrato di essere venuta ad Agliana per giocarsela, sognando la vittoria di 13 punti che avrebbe riaperto la corsa per la poule promozione. I rossoblù non ci sono neanche andati vicino, ma si sono giocati la vittoria fino all’ultimo minuto. Nel primo quarto Rossi da una parte e Zampa dall’altra fanno la voce grossa, gli uno contro uno spalle a canestro di Rossi e Tuci fanno male alla Viking che risponde con le penetrazioni di Zampa e un paio di appoggi di Manetti (23-22 al 10’). Nel secondo quarto la musica non cambia, le due squadre si alternano al comando della partita dando vita a tratti di ottima pallacanestro. Alla Viking mancano i missili di Romano, limitato dal mal di schiena e francobollato dagli avversari che lo conoscono bene. Ma coach Cardelli estrae dalla panchina Pellegrini e Alessandro Cei, Ghiarè conferma la prova solida di mercoledi e all’intervallo la gara non ha padroni (41-42). La ripresa è una fotocopia, Montecatini sale a +6 con l’ennesima magia di Zampa e annusa l’impresa, ma due triple di Bogani e il solito Rossi ribaltano il punteggio e portano i due punti alla Endiasfalti. Nella classica partita in cui ad una squadra vanno i due punti e all’altra le pacche sulle spalle la Viking esce rafforzata nello spirito, fattore molto utile in vista di una fase dove conteranno anima e cuore e non i tocchi di fino.

ENDIASFALTI – Zita 6, Bogani 9, Rossi 27, Gherardeschi ne, Razzoli, Covino ne, Nieri 10, Tuci 12, Cavicchi, Salvi 8, Cantrè 5. All.: Mannelli.

VIKING – Meini ne, Ingrosso 10, Romano 15, Manetti 8, Zampa 25, Ghiarè 3, Cei A. 2, Cei F. ne, Martini 4, Giuliani, Pellegrini 4, Leone ne. All.: Cardelli.

ARBITRI: Salvo di Pisa e Luppichini di Viareggio.

PARZIALI: 23-22, 41-42, 57-55.

2021-04-11 22:51:59

Altre News.

  • CAPITAN MEINI APPLAUDE I COMPAGNI: "UNA PARTITA SOLIDA, FINALMENTE"

    Dopo una settimana difficile la Viking ha sfoderato contro Montevarchi una prestazione convincente...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CONTRO MONTEVARCHI

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo il vittorioso match contro Montevarchi*MEINI 6,5 -...
  • LA VIKING RIALZA LA TESTA E SUPERA MONTEVARCHI (87-80)

    Il Palapertini di Ponte Buggianese si conferma un portafortuna: nella prima gara di esilio forzato,...
  • DOMENICA DEBUTTO A PONTE BUGGIANESE CONTRO MONTEVARCHI

    Sarà la Fides Montevarchi la prima avversaria della Viking nell'esilio di Ponte Buggianese, dove...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI LIVORNO

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo la sconfitta del Palamacchia*MEINI 6 - Canta e porta...
  • COACH CARDELLI E' IL RITRATTO DELLA DELUSIONE: "POCO DA SALVARE"

    La netta sconfitta del Palamacchia apre voragini nelle sicurezze della Viking, e per coach Cardelli...
  • LA VIKING AFFONDA A LIVORNO: 85-62

    Che non fosse una trasferta facile lo sapevamo in partenza. Ma che la trasferta di Livorno contro...
  • SABATO TRASFERTA A LIVORNO (ORE 19,30): CI SARA' LA DIRETTA SU TVL

    La seconda giornata della seconda fase vede la Viking impegnata nel mitico Palallende di Livorno,...
  • COACH CARDELLI GUARDA AVANTI: "L'IMPORTANTE ERA VINCERE"

    A fine gara coach Giacomo Cardelli è moderatamente soddisfatto. La vittoria permette alla sua...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON SYNERGY

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo il match con il Synergy Valdarno*INGROSSO 6 - In area...

LASCIA UN COMMENTO .