[email protected]

0572 386778

News

IL DERBY SORRIDE AD UNA GRANDE GEMA .

La squadra di coach Origlio vince di misura (65-66) ma con merito: è sempre stata in vantaggio.

 

Il nono derby montecatinese della storia è a tinte Gema: la squadra di coach Origlio vince al fotofinish (65-66) ma la sconfitta sarebbe stata una beffa atroce, dopo una partita sempre condotta tranne che nell'ultimo minuto. Il bello di queste partite è che tutto si decide su un paio di episodi: dopo l'unico vantaggio della Fabo siglato da Lorenzetti dalla lunetta a un minuto dalla fine (64-63), nell'azione successiva Molteni (su splendido scarico di Guerra) piazza la tripla che evita la beffa, a 40" dalla fine. Nell'azione successiva Lorenzetti perde palla, la recupera Duranti ma la Gema sbaglia la rimessa, e a 7" dalla fine la Fabo ha la palla per la vittoria o i supplementari. Fallo di Duranti su Lorenzetti, protagonista dell'ultimo minuto nel bene ma anche nel male: l'ala della Fabo ha due liberi, sbaglia il primo ma segna il secondo, sancendo di fatto la nostra vittoria. Una partita sporca, tirata, dove il pallino del gioco è quasi sempre rimasto nelle mani della squadra di Origlio, che ha indirizzato la gara grazie alla sempre migliore difesa, capace di togliere dalla partita Dell'Uomo, Giancarli e a tratti Natali. Solo Laffitte e Lorenzetti hanno fatto spesso male, mentre la Gema ha trovato sempre un protagonista diverso, come testimoniano i 5 giocatori in doppia cifra. E con Savoldelli in panchina per onor di firma. Per la Gema è la seconda vittoria di fila, e il ciclo terribile si chiude domenica a Legnano con il carniere comunque già soddisfacente.  

FABO: Lorenzetti 18 (5/10, 0/1), Natali 15 (1/5, 3/5), Laffitte 10 (5/7, 0/1), Dell'Uomo 6 (2/3, 0/3), Giancarli 6 (1/2 da due), Bechi 5 (1/1, 0/2), Casoni 3 (0/2, 1/2), Adeola 2 (0/2 da tre), Giannini (0/3 da due), Lorenzi ne, Torrigiani ne. All.: Barsotti.

GEMA: Guerra 14 (3/8, 1/1), Molteni 13 (4/11, 1/2), Neri 11 (4/7 da due), Duranti 10 (2/7, 1/4), Digno 10 (5/5, 0/2), Marengo 6 (3/6 da due), Infante 2 (1/3, 0/1), Ghiarè, Savoldelli ne, Cellerini ne, Benedetti ne. All.: Origlio.

ARBITRI: Scaramellini di Pesaro e Giustarini di Grosseto

PARZIALI: 12-17, 28-33, 47-54.

2022-10-31 12:39:00

Altre News.

  • GIOVANILI: GLI UNDER 19 TORNANO AL SUCCESSO

    Bella vittoria per la Gema Under 19 nella sesta di campionato: i giovani rossoblù hanno battuto...
  • L'ERA ANGELUCCI INIZIA MARTEDI SERA

    A due giorni di distanza dalla decisione di sollevare dall'incarico l'allenatore Agostino Origlio,...
  • GEMA, ESONERATO COACH AGOSTINO ORIGLIO

    Gema Montecatini comunica di aver sollevato dall'incarico di capoallenatore Agostino Origlio,...
  • UNA GEMA DAI DUE VOLTI FINISCE KO A GALLARATE (84-57)

    A Gallarate arriva una dura sconfitta (84-57) che fa suonare un inevitabile campanello d'allarme....
  • MARTEDI 6 SI TORNA IN CAMPO AL PALATERME

    Sarà una settimana impegnativa per la Gema: dopo il match di sabato a Gallarate, i rossoblù...
  • DECIMA GIORNATA: L'AVVERSARIO DELLA GEMA

    Chi pensa che quella di sabato a Gallarate sia una trasferta semplice si sbaglia di grosso. La...
  • GEMA IN CERCA DI RISCATTO A GALLARATE

    Sabato alle 18,30 la Gema Montecatini inaugura il dicembre di campionato con una delicata trasferta...
  • COACH ORIGLIO SI RIMBOCCA LE MANICHE

    Dopo una sconfitta così c'è solo da fare i complimenti agli avversari, ma è indubbio che per...
  • GEMA, UNA DURA LEZIONE

    Che fosse una partita difficile lo sapevamo sin dall'inizio, ma alla realtà dei fatti la montagna...
  • SABATO AL PALATERME ARRIVA LA CAPOLISTA

    Nona giornata di campionato in serie B con Gema che sabato sera alle 21 al Palaterme ospita la...

LASCIA UN COMMENTO .