[email protected]

0572 386778

News

"UNA GRANDE VITTORIA IN UN CLIMA PAZZESCO" .

Filippo Guerra si gode senza mezzi termini la vittoria nel derby

 

Tra i protagonisti della vittoria nel derby c'è sicuramente Filippo Guerra, un giocatore che appare sempre più inserito nei meccanismi di gioco rossoblù. Entrato in partita subito col piglio giusto, è arrivato al ferro in più occasioni sbagliando qualche tiro di poco e subendo molti falli. Ma soprattutto, è suo lo scarico, o assist chiamatelo come volete, che ha permesso a Molteni di costruirsi il tiro della vittoria, proprio nel momento più delicato della gara. "Direi una vittoria meritata - dice il regista della Gema - abbiamo avuto un ottimo approccio alla gara, conoscevamo le loro qualità, ovvero non lasciar fare il loro gioco a tutto campo. Abbiamo preparato la partita molto bene in settimana, stiamo lavorando con grande qualità e serenità prendendo sempre più fiducia, e questo si nota partita dopo partita". Sull'azione decisiva che lo ha visto protagonista, Guerra non si assume solo meriti propri: "Il tiro di Molteni è frutto di un ottimo attacco - prosegue - soprattutto perchè era la palla decisiva del match, scottava veramente tanto, e Tommaso si è preso un ottimo tiro. Anche in questa partita si è visto che la nostra squadra è composta da giocatori di categoria, che conoscono il basket e i momenti della partita". Una chiave decisiva per la Gema è stata ancora una volta la difesa: "Lottiamo su ogni pallone e dalla difesa prendiamo le nostre certezze - dice Guerra - la difesa è stata la chiave per mantenere il vantaggio e portarlo fino in fondo, ben sapendo che loro non mollano mai come si è visto nell'ultimo minuto. Sappiamo soffrire, segno che il nostro è un grande gruppo". Chiusura inevitabile dedicata al tifo: "Sinceramente è stato un bellissimo spettacolo - conclude il play umbro - non ero abituato a questo clima ed è stato un bel tifo da ambo le parti. I nostri tifosi sono stati fantastici, ci hanno incitato dall'inizio alla fine, e vederli festeggiare con noi a fine match è stata la ciliegina sulla torta".

2022-10-31 12:41:00

Altre News.

  • GIOVANILI: GLI UNDER 19 TORNANO AL SUCCESSO

    Bella vittoria per la Gema Under 19 nella sesta di campionato: i giovani rossoblù hanno battuto...
  • L'ERA ANGELUCCI INIZIA MARTEDI SERA

    A due giorni di distanza dalla decisione di sollevare dall'incarico l'allenatore Agostino Origlio,...
  • GEMA, ESONERATO COACH AGOSTINO ORIGLIO

    Gema Montecatini comunica di aver sollevato dall'incarico di capoallenatore Agostino Origlio,...
  • UNA GEMA DAI DUE VOLTI FINISCE KO A GALLARATE (84-57)

    A Gallarate arriva una dura sconfitta (84-57) che fa suonare un inevitabile campanello d'allarme....
  • MARTEDI 6 SI TORNA IN CAMPO AL PALATERME

    Sarà una settimana impegnativa per la Gema: dopo il match di sabato a Gallarate, i rossoblù...
  • DECIMA GIORNATA: L'AVVERSARIO DELLA GEMA

    Chi pensa che quella di sabato a Gallarate sia una trasferta semplice si sbaglia di grosso. La...
  • GEMA IN CERCA DI RISCATTO A GALLARATE

    Sabato alle 18,30 la Gema Montecatini inaugura il dicembre di campionato con una delicata trasferta...
  • COACH ORIGLIO SI RIMBOCCA LE MANICHE

    Dopo una sconfitta così c'è solo da fare i complimenti agli avversari, ma è indubbio che per...
  • GEMA, UNA DURA LEZIONE

    Che fosse una partita difficile lo sapevamo sin dall'inizio, ma alla realtà dei fatti la montagna...
  • SABATO AL PALATERME ARRIVA LA CAPOLISTA

    Nona giornata di campionato in serie B con Gema che sabato sera alle 21 al Palaterme ospita la...

LASCIA UN COMMENTO .