News

UNA GRANDE PRESTAZIONE NON BASTA PER ESPUGNARE OMEGNA (81-71) .

La miglior partita fuori casa non è bastata ai ragazzi di Giacomo Cardelli per uscire con i due punti da Omegna. Ad esultare è la Paffoni (81-71), ma per 38 minuti i piemontesi hanno dovuto sudare per piegare la resistenza di una Montecatini orgogliosa, priva di capitan Meini ma pronta a ribattere colpo su colpo, e che nel finale non ha avuto armi per frenare il talento degli avversari. E' mancato quel "quid" che contro queste squadre fa la differenza, tutte lezioni da appuntare e utilizzare in futuro. Grandi complimenti per i nostri ragazzi anche e soprattutto dagli avversari, ma la classifica ancora non si muove. L'impressione è che la strada sia quella giusta, soprattutto in vista delle 8 partite che mancano da qui alla fine della stagione regolare che saranno decisive per la salvezza diretta.

Il primo tempo rossoblù è strepitoso. Coach Cardelli piazza Cipriani in regia al posto di Meini e il "Cip" innesca un ispirato Iannilli, che con il contributo di Mercante alimenta il 6-14 con tripla di Tommei. Montecatini difende bene e chiude tutti i rifornimenti ai lunghi della Paffoni, che inizia con ritmo basso e poco lucido. Il tiro da tre punti (7/15 all'intervallo) è l'arma con cui i rossoblù tengono testa alla Paffoni con vantaggi anche importanti, almeno di 7-8 punti, fino al +12 toccato con tripla di Mercante (28-40) dopo una ottima circolazione di palla. Mancano 3 minuti all'intervallo e la partita è in mano ai ragazzi di coach Cardelli, che riceve buone risposte anche da Nicoli e Tiberti, anche se Iannilli è già carico di falli.

La ripresa inizia con l'arrembaggio di una Omegna che nei primi 3 minuti, ricorda a tutti chi è la più forte: break di 14-0, da 35-45 a 49-45, con Rizzitiello e Grande che seminano il panico. Il time out rossoblù ferma l'emorragia e da qui inizia un'altra partita, sempre punto a punto, con i termali che hanno il merito di non sbracare. Iannilli si prende molte responsabilità e al 30' la gara è apertissima: 59-56, con minuti importanti e alcuni bei canestri per Sadi Vita.

Nell'ultimo quarto Omegna mette in campo l'artiglieria pesante, con Grande e Balanzoni che puntellano la difesa rossoblù con l'aiuto di Chiera, guadagnando falli e segnando a ripetizione. La Paffoni viaggia molte volte in lunetta (25/32 contro 8/14 rossoblu) ma a 2'02" dalla fine Iannilli firma il 74-71 che prelude ad un finale in volata. Ma la differenza la fa il talento: Tiberti perde la palla del possibile -1, sul ribaltamento Grande piazza la tripla che chiude la partita.

PAFFONI - Rizzitiello 12, Di Emidio 5, Grande 19, Chiera 16, Balanzoni 15, Arrigoni 7, Scali 7, Carnaghi ne, Manzani ne, D'Alessandro ne, Ndzie ne. All.: Salvemini.

MONTECATINI - Nicoli 3, Mercante 13, Tommei 10, Vita 9, Cipriani 6, Iannilli 20, Zanini 2, Tiberti 8, Lepori ne, Meini ne. All.: Cardelli.

ARBITRI: Bonetti e Foschini

PARZIALI: 19-26, 35-45, 59-56.

 

2020-02-16 11:43:00

Altre News.

  • LA STORIA CONTINUA

    Nel cuore di una estate difficile oggi possiamo annunciare con grandissimo orgoglio che la nostra...
  • LA VIKING CHIUDE LA STAGIONE CON UNA SCONFITTA (81-57)

    Abc Ricami Montale – Viking Montecatini 81-57 (16-16; 37-28; 61-42)Si è chiusa con una sconfitta...
  • IL ROMPETE LE RIGHE DELLA VIKING

    Giornata da “ultimo giorno di scuola" per i giocatori della Viking Montecatini, che...
  • DOMENICA A MONTALE (ORE 18) ULTIMA GARA STAGIONALE

    La stagione della Viking si chiude domenica a Montale (ore 18), ultima gara stagionale per i...
  • ANCHE PRATO SI PIEGA ALLA LEGGE DELLA VIKING: 74-66

    La quinta vittoria consecutiva della seconda fase chiude il campionato della Viking, almeno per...
  • DOMENICA A PONTE BUGGIANESE ULTIMA PARTITA CASALINGA: ARRIVA PRATO

    Alla Viking restano da giocare due partite per concludere la stagione: domenica 6 giugno alle 18 a...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI AREZZO

    Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo la splendida vittoria di Arezzo*INGROSSO 6,5 - Lo...
  • IL RINGRAZIAMENTO DEL PRESIDENTE GIAMPIERO CARDELLI

    Con la bella e convincente vittoria di ieri ad Arezzo si può considerare quasi chiusa la nostra...
  • DOMENICA 6 GIUGNO SARANNO AMMESSI 80 SPETTATORI: ECCO COME

    Domenica prossima 6 giugno la Viking giocherà l'ultima partita casalinga di questa stagione, al...
  • AD AREZZO UN DOMINIO ROSSOBLU': 67-84

    Bella, concreta, solida, a tratti spettacolare: la Viking sfodera ad Arezzo la miglior prestazione...

LASCIA UN COMMENTO .