[email protected]

0572 386778

News

COACH DEL RE NON CERCA ALIBI .

"Abbiamo accusato la loro intensità, adesso dobbiamo tornare a essere noi"

 

Alla vigilia di gara-2 coach Marco Del Re aveva avvertito delle difficoltà di una partita che si sarebbe giocata su un campo particolare come quello di San Miniato, una sorta di fortino, e i timori si sono rivelati fondati. Gli Herons dopo la sconfitta di gara-1 erano con le spalle al muro e dovevano reagire in qualche modo, e la loro reazione ha sdraiato una Gema troppo morbida. E questo è il parere anche del coach rossoblù: "La chiave di volta è stata il primo tempo - commenta Del Re - loro sono entrati in campo con grande aggressività mettendoci pressione, noi siamo stati troppo passivi, troppo morbidi, abbiamo subito tutti i contatti. Abbiamo sfruttato male i blocchi, li abbiamo rincorsi sempre. Con questo atteggiamento non era pensabile riuscire a battere una squadra che ha preso sempre più fiducia col passare dei minuti". C'è stato un momento però in cui la Gema sembrava aver capito come affrontare la gara, ovvero nei primi cinque minuti del terzo quarto. "E' vero, abbiamo fatto un buon lavoro ed in pochissimo tempo - continua il coach della Gema - rientrando da -14 a -5. A quel punto dovevamo rientrare completamente in partita facendo più falli, giocando più duri, difendendo meglio. Invece abbiamo permesso penetrazioni al ferro e tiri semplici da tre punti. Laffitte è stato bravo a crearsi le occasioni, noi non altrettanto bravi a impedirglielo. Gli abbiamo permesso di riprendere fiducia e si sono presi la partita". E anche vedendo la differenza nel tiro da tre punti (Herons 13 triple, Gema solo 4), si è ripetuta la gara fotocopia rispetto a gara-1. "Le triple di Obiekwe e Paunovic hanno fatto la differenza, in due hanno messo insieme 9/12, e tutte in momenti decisivi - sospira Del Re - adesso dobbiamo essere bravi a resettare, ricompattarci e schiarirci le idee su cosa dobbiamo fare domenica e mercoledi, abbiamo due partite in casa e dobbiamo sfruttarle usando al meglio le nostre caratteristiche. Si riparte da 1-1, ma domenica è decisiva". E' indubbio che i destini della squadra rossoblù dipendano dalle prestazioni di Molteni e Bruni ed in generale da tutto il "centrocampo", che mercoledì ha portato tanti errori e poca lucidità. Rasio ha avuto pochi palloni giocabili, la difesa aggressiva degli Herons ha fatto la differenza, e se il metro arbitrale sarà sempre quello di questi playoff sarà meglio per la Gema che si adatti in fretta. Non vale la pena sperare di essere tutelati, serve aggredire la partita e scendere in campo dando il segnale forte di essere pronti a giocarsela.

2022-06-03 10:02:13

Altre News.

  • GEMA, PECCATO: MA E' STATA UGUALMENTE UNA GRANDE STAGIONE!

    Il Grande Sogno di approdare in serie B è sfumato sul rettilineo finale di gara-5, a poche...
  • GEMA, ADESSO O MAI PIU' !!

    E' l'ultima partita della stagione, quella che deciderà la promozione in serie B: dopo aver...
  • COACH DEL RE AMARO: "DOVEVAMO GIOCARE TUTTA UN'ALTRA PARTITA"

    Coach Marco Del Re è il ritratto della delusione: “Abbiamo giocato la partita che non dovevamo...
  • FINALE: LE PAGELLE DI GARA-4

    MOLTENI 6 - Non è lo sconquassatore d'area che conosciamo, ma su di lui la guardia è...
  • GEMA SOTTOTONO, GARA-4 VA AGLI HERONS: 66-76

    Sul più bello, quando c'è rimasto l'ultimo sforzo da compiere, la Gema si è sciolta. La squadra...
  • ARRIVA GARA-4, E' IL NOSTRO MOMENTO !!

    Tutto pronto in casa Gema per gara4 di finale in programma mercoledì 8 giugno al Palaterme alle...
  • DA LUNEDI INIZIA LA PREVENDITA PER GARA-4

    Archiviata la vittoria di gara-3, che ci permette di andare in vantaggio nella serie (2-1), è già...
  • COACH DEL RE E IL DIESSE MEINI PREDICANO PRUDENZA

    Marco Del Re e Guido Meini sono i protagonisti che commentano il dopo partita di garatre. Il coach...
  • FINALE: LE PAGELLE DI GARA-TRE

    MOLTENI 6 : sembra iniziare bene, poi i falli lo tolgono praticamente di scena.NERI 7 : la sua...
  • UNA GEMA SOLIDA FA SUA GARA-TRE: 72-68

    Una vittoria fondamentale per la Gema in questa combattutissima serie playoff: la vittoria in...

LASCIA UN COMMENTO .