News

UNA GRANDE PARTITA NON BASTA PER ESPUGNARE PIOMBINO: 74-70 .

Il primo derby della stagione termina con una sconfitta, con tante recriminazioni per l'espulsione di Migliori a 4' dalla fine ed una buona prestazione collettiva. I due punti vanno alla Solbat (74-70) che gestisce meglio i palloni decisivi e che alla fine capitalizza l'enorme superiorità sotto canestro: 45-31 il totale rimbalzi, con il solo Fratto a quota 17.

Coach Tonfoni aveva chiesto ai ragazzi una prestazione di carattere dopo le due pesanti sconfitte lontano da casa. E sin dalla prima azione Meini & co. dimostrano di essere sul pezzo. La gara scivola via sul filo dell'equilibrio, con Piombino che dopo un inizio veemente inizia a faticare a tessere la sua tela. Merito di una difesa rossoblù che lavora bene sulle linee di passaggio e porta l'attacco avversario su territori inesplorati, tanto che Procacci fatica a dare ritmo e sono i secondi tiri a tenere a galla la Solbat. Dopo 5' siamo 10-11, al 10' il tabellone recita 18-17. In attacco i rossoblù alternano transizione a gioco ragionato, Migliori spara a salve nei primi 20' e sono Galli, Giorgi e Meini a guidare lo scout. Piombino al 15' prova un primo scossone con Bianchi e Procacci (35-28), ma sono ancora Giorgi e Meini a suonare la carica e ad ispirare il break di 14-4 che ribalta il punteggio a nostro favore fino al 35-40 con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa Piombino dimostra di aver riordinato le idee e lentamente rosicchia lo svantaggio e torna a condurre, seppur non con margini esorbitanti. I rossoblù non fanno in tempo a toccare il massimo vantaggio (38-44, ancora Giorgi) che iniziano ad accusare molte difficoltà in attacco, perdendo palloni e non trovando più tiri puliti. Per Piombino salgono in cattedra Persico e Fratto, che fanno il vuoto in area e guidano il break di 15-2 che porta i gialloneri sul +7 (53-46 28'). Moretti segna subito il -5 rompendo un digiuno di 6 minuti, ma il 21-12 del terzo quarto è favorevole a Piombino, che entra negli ultimi 10' in vantaggio (56-52). Da qui si battaglia su ogni pallone, su ogni possesso. Le difese prevalgono nettamente sugli attacchi, Piombino sbaglia qualche tiro aperto ma riesce a contenere le folate avversarie (60-56 al 34'), finchè Meini e Migliori scrivono due lampi, un 6-0 che a 4'52" dalla fine porta i rossoblù in vantaggio (60-62). Qui arriva il fallo antisportivo a Migliori con conseguente espulsione, i rossoblù barcollano e Piombino sigla il 11-2 che decide la gara, chiuso da una tripla di Mazzantini (71-64). C'è ancora spazio per l'ultima reazione rossoblù firmata Galli e Meini, a 4" dalla fine Giorgi recupera palla e riporta Montecatini a -3 (73-70), ma l'ultimo fallo (dubbio) su Iardella mette la parola fine al match. 

PIOMBINO - Riva 4, Pedroni 4, Iardella 8, Procacci 10, Bazzano ne, Persico 14, Molteni ne, Fratto 17, Mazzantini 10, Bianchi 7, Mezzacapo ne, Pistolesi ne. All.: Andreazza.
MONTECATINI - Ciervo ne, Bolis 7, Meini 15, Mucci ne, Pellegrini ne, Galli 6, Zanini ne, Moretti 8, Cipriani, Maresca 8, Giorgi 15, Migliori 11. All.: Tonfoni.
ARBITRI - Cassiano e Barbieri di Roma.
PARZIALI : 18-17, 35-40, 56-52. Tiri da due: Piombino 23/44, Montecatini 17/37. Tiri da tre: Piombino 4/22, Montecatini 6/17. Rimbalzi: Piombino 43, Montecatini 31. Assist: Piombino 11, Montecatini 11

 

 

2018-10-29 18:40:00

Altre News.

  • COACH TONFONI ELOGIA TUTTI: "SUPER VITTORIA"

    La prima volta non si scorda mai, e la prima vittoria lontano da casa ha sempre un sapore...
  • MONTECATINI, UNA GRANDE IMPRESA: ESPUGNATA DOMODOSSOLA (72-78)

    Batte forte, fortissimo il cuore rossoblù. Batte talmente forte che senza Giorgi, senza...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA DOMODOSSOLA

    La settima giornata ci propone la trasferta più lunga del campionato; saremo ai confini con...
  • ROSSOBLU', A DOMODOSSOLA IN PIENA EMERGENZA

    E’ una Montecatini incerottata quella che oggi affronterà la trasferta più...
  • A OTTOBRE CRESCITA IMPETUOSA SUI SOCIAL

    I social media impongono sempre maggiori investimenti e necessitano di grande attenzione,...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON LA VIRTUS SIENA

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo il primo derby toscano della stagione, vinto...
  • "DUE PUNTI FONDAMENTALI PER LA SALVEZZA"

    Parlare di vittoria utile per la salvezza alla 6° giornata forse sembrerà eccessivo, ma...
  • RIPRESA ARREMBANTE, ROSSOBLU' DOMANO SIENA: 77-59

    Tre su tre. Al Palaterme non si passa. Un’accelerata nel terzo quarto ci basta e ci avanza...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    La sesta giornata ci offre sul piatto uno scontro salvezza: al Palaterme arriva la Sovrana Pulizie...
  • UN POKER DI DERBY IN ARRIVO

    Inizia un mese di campionato davvero intrigante. Il derby di domenica al Palaterme contro la Virtus...

LASCIA UN COMMENTO .

''