Archivio notizie

SABATO E DOMENICA AL PALATERME TORNEO IN MEMORIA DI "GIANGI"

Pubblicato in - 2017-09-23 08:30:00

E' arrivato l'ultimo appuntamento del precampionato. Il più sentito, il più atteso, il più importante: il torneo intitolato alla memoria di Gianluca Cardelli, il figlio del nostro presidente, tragicamente scomparso nel marzo 2015. Giunto alla terza edizione, dopo aver ospitato squadre di serie A nella prima edizione (vinta dal Pistoia Basket) e squadre di serie A2 nella seconda (vinta dalla Scaligera Verona), quest’anno la società rossoblù (e in primis il nostro presidente) ha deciso di allestire un torneo con squadre di serie B, e quindi dare vetrina anche e soprattutto alla nostra prima squadra, che utilizzerà questo torneo per onorare al meglio la memoria di “Giangi” ed effettuare la prova generale in vista del campionato, che inizierà domenica 1° ottobre. Assieme ai ragazzi di coach Campanella, le squadre partecipanti sono Use Empoli, Golfo Piombino e Fiorentina Basket. "Affronteremo questo torneo con la carica di chi vuol fare un regalo al nostro Presidente, di chi vuol onorare nel modo migliore la memoria di Gianluca e di chi vuol compiere altri passi avanti sulla strada che porta al campionato" dice il coach rossoblù, che ritroverà Centanni dopo qualche giorno di stop precauzionale.

Il programma del quadrangolare vede sabato alle 18 la prima semifinale tra Piombino e Fiorentina. Alle 20,30 sarà la volta di Montecatiniterme Basketball, che se la vedrà con Empoli. Domenica finali alle 17 e alle 19,30, e al termine premiazioni per tutti.

Il torneo si presenta interessante e molto equilibrato, e costituisce per le quattro squadre partecipanti un test di grande valore, dato come detto l’imminente inizio del campionato. Empoli (allenatore Giovanni Bassi) è una squadra molto solida che si è rinforzata con l’innesto del tuttofare Potì e dell’ex rossoblù Gabriele Giarelli; la Fiorentina, guidata da Andrea Niccolai, è squadra candidata ad essere una delle principali protagoniste del campionato e presenta nel ruolo di pivot titolare una vecchia conoscenza come Diego Banti, termale doc; Piombino (allenatore Andreazza) l'abbiamo già affrontata nella semifinale del torneo di Venturina, è una struttura collaudata, nella quale sono stati inseriti buoni giocatori come Malbasa, Fontana e soprattutto Persico e Procacci, entrambi con un passato recente a Montecatini.

Ricordiamo che l’incasso della manifestazione sarà devoluto alla Fondazione Meyer e all’Airc, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Le finali del torneo saranno riprese da Tvl Pistoia, che trasmetterà le due partite lunedi in differita su SporTvl.

Commenti