News

LE PAGELLE DEL MATCH CON FIRENZE .

MEINI 6 - Il capitano sta a lungo a sedere nel primo tempo e non esce quasi mai nel secondo, supplementari compresi: alla fine, sul giudizio pesa l'errore ai liberi a 6" dalla fine, che avrebbe consegnato una vittoria preziosissima.

NICOLI 6 - Solo 7 minuti in campo per lui, il tempo di provare due triple e rifilare uno stoppone a Poltroneri. Forse avrebbe meritato più spazio.

MERCANTE 6,5 - Alla fine finisce stremato, dopo 47 minuti in campo (su 50) e una partita totale, senza mai risparmiarsi, con 14 punti e 8 rimbalzi, qualche errore da fuori (2/8) e un paio di palle perse sanguinose.

TOMMEI 6 - Non è la sua serata al tiro: il 2/12 da tre punti pesa sul suo giudizio e sull'economia della gara, un paio di triple segnate in più e adesso parleremmo di un'altra partita. Ma con i se e con i ma....

VITA 6 - Limitato dai falli, trova spazio nel finale per l'uscita per falli di Iannilli. Scout piatto in 10 minuti.

CIPRIANI 7 - Primo tempo da Nba per il Cip, che spara triple come noccioline e disegna 14 punti con il 70% al tiro, contribuendo ai fantastici 20 minuti rossoblù. Poi non trova più spazi e si eclissa. Chiude con 4/6 da tre, 5 perse e 3 assist.

IANNILLI 7,5 - Lo menano come disperati ma lui non si scompone. Apre spazi per i tiratori e per le penetrazioni, finchè sta in campo non c'è partita e l'area è roba sua. Poi la sua uscita per falli affossa le speranze rossoblù. Chiude con 13 punti, 8 falli subiti, 13 rimbalzi e 8 assist.

TIBERTI 8 - Niccolai sceglie di "battezzarlo" e lui gli spara 3 triple, disegnando un primo tempo fantastico per intensità e produttività. Rimane dentro la partita finchè ne ha, poi nel finale sparisce anche lui. Top scorer rossoblù con 22 punti, 12 rimbalzi e 7 falli subiti.

ZANINI 6 - Nel tourbillon dei lunghi Paolino spreme 21 minuti lasciando però poco il segno, offrendo comunque il solito contributo di determinazione e generosità.

COACH TONFONI 7,5 - L'allievo supera il maestro, almeno per stavolta. La sua squadra gioca una gara eccellente per intensità e consistenza, ma gli manca il soldo per fare la lira, pagando a caro prezzo i tanti errori dalla lunetta e qualche ingenuità. La strada, comunque, è quella giusta.

 

 

2020-01-31 08:20:00

Altre News.

  • SETTORE GIOVANILE: VINCONO UNDER 18 SILVER E UNDER 15 SILVER

    Il weekend del nostro settore giovanile ha visto il pronto riscatto per gli Under 15 di coach...
  • IL CAMPIONATO SI FERMA PER L'EMERGENZA CORONAVIRUS

    Il basket si ferma. L'emergenza coronavirus ha portato anche la Fip a decidere di sospendere i...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON SAN MINIATO

    MEINI 7,5 - Mette la firma sulla vittoria con 8 punti di platino negli ultimi 3 minuti, ovvero...
  • COACH CARDELLI FA IL POMPIERE: "BELLA VITTORIA, MA LA STRADA E' LUNGA"

    Come prima vittoria da capo allenatore in serie B, diciamo che poteva andare peggio. Giacomo...
  • LA CAPOLISTA CADE AL PALATERME: UNA GRANDE MONTECATINI SUPERA SAN MINIATO (73-71)

    Una grande impresa, di quelle che resteranno nella memoria e che possono cambiare il volto di una...
  • MA E' DAVVERO UNA IMPRESA IMPOSSIBILE?

    Le cifre solitamente non mentono mai: noi segniamo 65,6 punti per gara, San Miniato 74,2; noi...
  • DOMENICA ARRIVA SAN MINIATO: SARA' MATCH SPONSOR CHIANTIBANCA

    La partita di domenica al Palaterme contro San Miniato (ore 18, arbitri Sordi e Spinello) chiude...
  • SETTORE GIOVANILE: GLI UNDER 15 INIZIANO CON UNA SCONFITTA LA SECONDA FASE

    Non è stato un weekend particolarmente brillante dal punto di vista dei risultati per le...
  • RESCISSIONE CONTRATTUALE CON FRANCESCO GALLI

    E' finita dopo due anni e mezzo, 81 partite giocate e 539 punti segnati l'avventura di...
  • "BUONA GARA, MA CI MANCA IL KILLER INSTICT"

    Coach Giacomo Cardelli analizza con lucidità la partita di sabato scorso a Omegna:...

LASCIA UN COMMENTO .