News

LE PAGELLE DEL MATCH CON OMEGNA .

Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo il match con Omegna

MEINI 6 - Raddoppiato sistematicamente sui pick and roll, ha poco spazio per creare e ancor meno per tirare. Segna 5 punti a partita finita, non riesce a incidere come avrebbe voluto.

IATTONI 7 - La miglior partita in maglia rossoblù, in attacco si fa trovare pronto e infila anche una tripla. Quella che poteva girare la partita a nostro favore, a due minuti dalla fine, gli sbirilla. Chiude con 7 rimbalzi.

MARENGO 6 - Il solito indomito lottatore, alterna buone cose a ingenuità clamorose, come la schiacciata sbagliata alla fine del secondo quarto. Esce per 5 falli, di cui gli ultimi due spesi con poca lucidità.

MARESCA 6 - Un canestro di rapina in attacco, un paio di buone chiusure difensive, 9 minuti spesi in abnegazione e un paio di falli (dubbi).

CIPRIANI 6 - Il livello si sta alzando e il "Cip" non riesce a incidere. Non trova spazi per il suo tiro, ha sempre un difensore addosso e decide di non forzare.

BOLIS 6,5 - Molto meglio in difesa che in attacco, dove non trova mai il canestro (1/8). Nella sua metà campo invece è un fattore determinante, considerando il valore degli avversari che aveva di fronte.

GALLI 7 - Le medie non lo premiano (3/8 da tre) ma è vivo e pimpante, e nell'ultimo quarto è l'artefice dell'ultima fiammata rossoblù prima della resa. Tonico e volitivo anche in difesa, dove si spende anche in post basso. 

MORETTI 6,5 - Osservato speciale dalla difesa di Omegna, non è il Samuele d'annata, non attacca il canestro come di consueto ma subisce 7 falli e gioca una gara di concretezza, con pochi svolazzi. 

ZANINI 6,5 - E' il fattore determinante della rimonta nel secondo quarto, segna e fa segnare, gioca una gara di grande sostanza pur giocando contro avversari di grande valore. Nella ripresa per esigenze tattiche non trova più spazio.

COACH TONFONI & CARDELLI 7,5 - Dividiamo il voto tra i due coaches che si sono divisi la gestione della gara, considerando l'idea comune di portare Omegna in territori inesplorati e di metterla in difficoltà con ritmo e aggressività. Missione compiuta e miracolo sfiorato, con tante recriminazioni per un arbitraggio a senso unico.

Pubblicata in Pagelle il 2019-04-08 15:43:00

Altre news in Pagelle.

  • LE PAGELLE DEL MATCH CON CECINA

    MEINI 7 - Per 37 minuti pensa alla cucitura e alla difesa, poi decide di chiudere la partita con 2...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON OMEGNA

    Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo il match con Omegna MEINI 6 - Raddoppiato...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI BORGOSESIA

    Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo il vittorioso match di Borgosesia MEINI 6 - In...
  • LE PAGELLE DEL DERBY CON SAN MINIATO

    Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo la grande vittoria nel derby con San Miniato...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI EMPOLI

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo il derby di Empoli. MEINI 7,5 - A suon di...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON OLEGGIO

    Questi i giudizi dei giocatori rossoblù dopo la partita con Oleggio. MEINI 5,5 - Era la...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI FIRENZE

    Ecco i giudizi dei giocatori rossoblù dopo la grande vittoria di Firenze. MEINI 7,5 - Dopo...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo la preziosa vittoria con Domodossola. MEINI 8...
  • LE PAGELLE DEL DERBY CON PIOMBINO

    MEINI 5 - Nella serata in cui sarebbero serviti i suoi punti come il pane, il Capitano annaspa...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI VIGEVANO

    MEINI 6,5 - Se la cava con l'esperienza, ma anche per il capitano è una serata...

LASCIA UN COMMENTO .