Archivio notizie

A EMPOLI SI GIOCA IL PRIMO DERBY DELLA STAGIONE

Pubblicato in - 2017-10-20 18:41:00

Quarta giornata di andata: sabato sera al PalaLazzeri di Empoli ci attende il primo derby toscano della stagione. Alle 21, in un clima presumibilmente bollente e di grande attesa, scenderemo in campo contro una Computer Gross che in casa sa essere avversario molto pericoloso e rispettabile, con un fattore campo spesso decisivo. Partita quindi da prendere con le molle per la truppa rossoblù, che sarà priva dell'infortunato Callara e che dovrà interpretare al meglio un match tatticamente ricco di insidie. La Computer Gross è un complesso di ottima caratura, allenato da un Giovanni Bassi che ha deciso di investire molto sui giovani. Salutata la vecchia guardia storica (Mariotti e Ghizzani su tutti), dal mercato estivo sono arrivati ottimi giocatori come l'ex rossoblù Gabriele Giarelli e il tuttofare Stefano Potì, quest'ultimo variabile importante nei giochi degli empolesi, che se in giornata può fare la differenza. Ma la "mission" di Bassi è anche quella di lanciare i giovani, aprendo le porte a giocatori molto interessanti come il playmaker Raffaelli e l’ala Baparapè, grezzo ma atleticamente super. Empoli ha in classifica gli stessi nostri punti: dopo aver vinto le prime due partite, sabato scorso è stata fermata a Milano dall’Urania. Le due squadre si sono già affrontate in precampionato nella semifinale del torneo Gianluca Cardelli, e già in quell’occasione ne è nato un confronto acceso e combattuto, il preludio a quel che potrebbe accadere sabato sera (sportivamente parlando, sia chiaro). Coach Campanella disegnerà un quadro tattico chiaro, puntando ad armare Galmarini e a mettere in ritmo Centanni, ma i ragazzi dovranno porre massima attenzione in difesa alle galoppate di Giarelli e alla forza agonistica di Potì e Marsili. La squadra rossoblù sarà seguita a Empoli da una cinquantina di tifosi, pronti a sperare nel primo colpo in trasferta della stagione, ma come abbiamo avvertito sulla nostra pagina Facebook, lo ribadiamo anche qui: i biglietti sono esauriti, per motivi di ordine pubblico chi non ha il biglietto non deve seguire la squadra a Empoli, il Palalazzeri sarà tutto esaurito.

Commenti