News

STASERA GARA 3, COACH CAMPANELLA SUONA LA CARICA .

Stasera al Palaterme (ore 21) si gioca la terza partita della serie tra Montecatiniterme Basketball e la Baltur Cento, la gara che, in caso di sconfitta, potrebbe chiudere la fantastica stagione dei rossoblù, in cui hanno battuto ogni record: di vittorie in campionato (20), di posizione più alta mai raggiunta (quarto posto), di cammino più lungo nei playoff. Un cammino che però stasera potrebbe interrompersi, davanti ad una squadra che ha confermato in garauno e garadue tutte le sue qualità, tutte la potenza a disposizione e mostrando le armi che la pongono di diritto tra le grandi favorite per la promozione in A2. Giocatori come Vico, Piunti, Cantone e Rizzitiello sono abituati a vincere campionati ed a competere ad alti livelli, e con compagni come Chiera, D'Alessandro e Pasqualin il compito diventa più facile. Partita scontata quindi? Niente affatto. A parte che il basket è un gioco imprevedibile, Meini e compagni ci tengono a scrivere la parola fine nel migliore dei modi, giocano davanti al proprio pubblico e hanno tutta l'intenzione di allungare la stagione almeno fino a domenica, quando si giocherebbe la quarta partita sempre al Palaterme (ore 20,30). Garadue ha mostrato che la differenza tra Montecatini e Cento esiste ma è colmabile. Innanzitutto col fattore Palaterme, con gli Old Lions che faranno sentire tutto il calore, che d'altra parte non è mai mancato in questa stagione, incitando la squadra dal primo all’ultimo minuto e coinvolgendo tutto il palazzo. Poi col fattore tecnico: i rossoblù hanno dimostrato nel primo tempo di garadue di sapere cosa fare per mettere in difficoltà la Baltur, e questa capacità deve essere allungata per tutti i 40 minuti, giocando un match attento e praticamente perfetto. Infine col cuore, la caratteristica principale di una squadra che ha sempre messo il "noi" davanti all'ego individuale. Un esempio è stato Marco Petrucci, sceso in campo martedi con una caviglia devastata e che anche stasera farà la sua parte. Il simbolo di appartenenza alla maglia ha contraddistinto questa squadra per tutta la stagione. E' chiaro che per Montecatini vincere stasera equivarrebbe all'ennesima impresa stagionale, ma i ragazzi di Campanella ci hanno abituato a partite di grande spessore. La società rossoblù ha mantenuto gli stessi prezzi della serie contro Faenza: anello superiore 7 Euro, poltroncine 12 Euro, gli Under 18 entreranno gratis in tutti i settori. Da Cento sono attesi due pullman e decine di auto private, tanti tifosi che seguiranno la Baltur a caccia di quello che sarebbe un passo decisivo verso le final Four per la promozione.

PARLA IL COACH - Federico Campanella potrebbe sedere per l'ultima volta in questa stagione sulla panchina rossoblù, ma il coach affila le armi e prepara la battaglia, con l'intento di allungare la serie fino alla quarta partita. "Battere Cento non è impossibile - dice il coach - ma dovremo fare bene tante cose. In difesa, dovremo essere determinati e attenti cercando di contenere gli uno contro uno con la palla, migliorare nelle rotazioni e fare tagliafuori come in garadue, perchè la lotta ai rimbalzi sarà determinante e dobbiamo evitare gli extrapossessi". La ricetta del coach livornese, che ha raccolto un ottimo record di 22-13 in stagione, prevede la perfezione in attacco: "Dovremo giocare la partita perfetta, sbagliare pochissimo perchè Cento è chirurgica nel punire ogni piccolo errore. Dovremo giocare insieme come nel primo tempo di garadue, muovere la palla, giocare dentro-fuori e costruirsi tiri aperti sperando che le percentuali, come spesso succede quando giochiamo in casa, ci diano ragione".

2018-05-18 16:13:00

Altre News.

  • COACH TONFONI ELOGIA TUTTI: "SUPER VITTORIA"

    La prima volta non si scorda mai, e la prima vittoria lontano da casa ha sempre un sapore...
  • MONTECATINI, UNA GRANDE IMPRESA: ESPUGNATA DOMODOSSOLA (72-78)

    Batte forte, fortissimo il cuore rossoblù. Batte talmente forte che senza Giorgi, senza...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA DOMODOSSOLA

    La settima giornata ci propone la trasferta più lunga del campionato; saremo ai confini con...
  • ROSSOBLU', A DOMODOSSOLA IN PIENA EMERGENZA

    E’ una Montecatini incerottata quella che oggi affronterà la trasferta più...
  • A OTTOBRE CRESCITA IMPETUOSA SUI SOCIAL

    I social media impongono sempre maggiori investimenti e necessitano di grande attenzione,...
  • LE PAGELLE DEL MATCH CON LA VIRTUS SIENA

    Questi i giudizi sui giocatori rossoblù dopo il primo derby toscano della stagione, vinto...
  • "DUE PUNTI FONDAMENTALI PER LA SALVEZZA"

    Parlare di vittoria utile per la salvezza alla 6° giornata forse sembrerà eccessivo, ma...
  • RIPRESA ARREMBANTE, ROSSOBLU' DOMANO SIENA: 77-59

    Tre su tre. Al Palaterme non si passa. Un’accelerata nel terzo quarto ci basta e ci avanza...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    La sesta giornata ci offre sul piatto uno scontro salvezza: al Palaterme arriva la Sovrana Pulizie...
  • UN POKER DI DERBY IN ARRIVO

    Inizia un mese di campionato davvero intrigante. Il derby di domenica al Palaterme contro la Virtus...

LASCIA UN COMMENTO .

''