Archivio notizie

"OTTIMO APPROCCIO ALLA PARTITA"

Pubblicato in - 2018-01-09 12:43:00

Dopo due sconfitte consecutive in trasferta Montecatini ritrova i due punti e lo fa con una convincente prova di forza. Sebbene la classifica dei piemontesi (4 punti dopo 15 giornate) invitasse a pensare ad una gita fuori porta, va detto che vincere fuori casa non è mai facile e soprattutto non lo è quasi mai nel modo limpido e convincente come hanno fatto i rossoblù, che non hanno mai rischiato nulla in 40 minuti. Coach Campanella è ovviamente soddisfatto per la prova dei suoi ragazzi: "Vincere in trasferta è sempre importante - dice il coach rossoblù - ma stavolta abbiamo dato una impressionante prova di forza, sin dalla palla a due. Una vittoria costruita grazie a due quarti impressionanti, dove abbiamo interpretato al meglio la gara. Non era facile iniziare così bene dopo due settimane di sosta, invece abbiamo messo subito le mani sulla partita rispettando quel che ci siamo detti e che abbiamo preparato in settimana". I rossoblù hanno messo la freccia sin dal primo quarto e hanno accusato un calo solo nel terzo quarto, ma la gara non è stata mai in discussione. "Nel primo tempo siamo andati molto bene in difesa - continua Campanella - annullando Merletto e cercando di togliergli la palla di mano, che è il suo punto di forza. Ci siamo riusciti tanto da non fargli segnare neppure un canestro dal campo. Rispettare il piano partita è stato fondamentale per darci fiducia e giocare una ottima gara offensiva soprattutto nei primi due quarti. Determinante come detto prima anche l'ottimo approccio mentale che ci ha reso le cose più facili e consentito di segnare quasi 90 punti in trasferta". Sul calo del terzo quarto il coach "perdona" i suoi ragazzi: "Non posso certo recriminare nulla, è stato un calo fisiologico dovuto anche all'ampio margine di vantaggio, è come se fosse subentrata la sicurezza di vincere. Bisogna poi dire che ci sono anche gli avversari, che le hanno provate tutte per tornare in partita. Ma negli ultimi 5 minuti abbiamo rimesso tutto a posto". Da segnalare i 5 giocatori in doppia cifra e i 17 assist totali, segno che la squadra ha voglia e capacità di passarsi la palla. Domenica al Palaterme arriva la Winterass Pavia, primo scontro diretto di una lunga serie sulla strada verso i playoff.

Commenti