News

JACK CARDELLI CI PRESENTA LA OMNIA PAVIA .

L'ultima partita del 2018 ci vede affrontare l'Omnia Pavia, penultima giornata del girone di andata, nel match che si giocherà domani (domenica) al Palaterme (inizio ore 18, arbitri Berger e Barra). Una partita tutt'altro che semplice per una squadra rossoblù reduce da tre sconfitte consecutive e che vuol chiudere l'anno nel miglior modo possibile, ritrovando una vittoria che sarebbe importantissima per la classifica e il morale. "Affrontiamo una squadra che non vale assolutamente la classifica che occupa - analizza Giacomo Cardelli, primo assistente di coach Tonfoni - una squadra fisica e talentuosa, che ha chili e centimetri distribuiti in tutti i ruoli. Senza dubbio non ha espresso tutto il potenziale di cui dispone, e ci troviamo davanti ad una partita pericolosa. Di Bella è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, la carriera parla per lui; Iannilli ha giocato in A2 fino a poco tempo fa, è un lungo talentuoso che occupa bene l'area. Mascherpa, Manuelli, Spatti e Benedusi sono giocatori di grande tecnica e qualità, ai quali si è aggiunto da due partite Torgano, che ha iniziato la stagione in A2 a Biella". Una sfida quindi ricca di contenuti e dall'alto coefficiente di difficoltà, contro una squadra che si trova a inseguirci (10 punti contro 12) e che in trasferta ha vinto due volte su sette. "Vengono da due sconfitte consecutive e vorranno certamente rilanciarsi - prosegue Giacomo - ma noi abbiamo assolutamente bisogno di una vittoria. Sarà fondamentale per noi limitare la loro fisicità (in primis Iannilli) e vincere ogni “battaglia” uno contro uno per limitare al massimo le rotazione difensive e non far accendere i loro tiratori. Altro importante campo di battaglia saranno i rimbalzi, dovremo tenere botta e non concedere extrapossessi. In attacco la ricetta è imporre il nostro ritmo e correre ogni volta che possiamo, rischiando magari qualche palla persa ma provando a mettere in difficoltà una squadra che non fa del ritmo il proprio punto di forza. Giocare il meno possibile a difesa schierata potrebbe essere la chiave per una vittoria che per noi sarebbe, come hoi già detto, importantissima". 
 

Pubblicata in L'angolo di Jack il 2018-12-29 18:44:00

Altre news in L'angolo di jack.

  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA CECINA

    La stagione regolare si chiude sabato sera con il match casalingo con Cecina (palla a due ore...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA PAVIA

    La trasferta di domenica a Pavia (ore 18, arbitri Andretta e Zancolò) è una di quelle...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OMEGNA

    La terzultima giornata ci prospetta una delle partite più difficile della stagione, ovvero...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA BORGOSESIA

    La partita di domenica a Borgosesia rappresenta l'ultimo spartiacque della nostra stagione. Chi...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO

    Un altro derby si affaccia sul Palaterme: stavolta è il turno dell'Etrusca San Miniato,...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA EMPOLI

    Una partita complicata quella che ci attende sabato sera al PalaSammontana (ore 21) di Empoli....
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OLEGGIO

    La partita di domenica al Palaterme contro Oleggio (ore 18) apre ufficialmente il rush finale di...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON FIRENZE

    Siamo arrivati esattamente alla metà del girone di ritorno, e il calendario ci riserva una...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Potrebbe sembrare la partita più facile del campionato, contro il fanalino di coda della...

LASCIA UN COMMENTO .