Archivio notizie

ARRIVA CECINA, DERBY ROVENTE AL PALATERME

Pubblicato in - 2018-03-17 16:10:00

 

Cinque giornate alla fine della stagione regolare. Cinque partite da vivere tutte d'un fiato, di cui 4 saranno derby toscani (unica "intrusa" Varese). Cinque sfide infuocate in cui ci giochiamo gran parte del nostro Sogno. Ai playoff ci siamo (mancano due punti per la certezza matematica), e le cinque battaglie ci serviranno per definire la posizione nella griglia playoff: a meno di cataclismi, ci arriveremo come minimo da quinta classificata in virtù di un girone di ritorno fin qui sontuoso, con 9 vittorie su 11 gare disputate.

Al Palaterme comunque non si parla di terzo, quarto o quinto posto, ma si parla di finire la stagione nel modo migliore possibile, si affronta una partita alla volta sperando di poter inserire la ciliegina su una torta fin qui buonissima. E il primo dei cinque appuntamenti da vivere tutti d'un fiato si gioca domani in via Cimabue, dove arriva la Buca del Gatto Cecina (ore 18, arbitri Posti e Doronin). Ci sono i presupposti per una grande partita, tra due squadre che inseguono obiettivi opposti: i rossoblù, come detto, dopo aver agganciato il terzo posto in condominio con Milano e Piombino, vogliono proseguire la marcia e consolidare la propria posizione; Cecina è nel limbo, a cavallo tra l’ultimo posto disponibile per i playoff e l’ultimo posto che ingloba i playout, in una lotta che riguarda sei squadre in 4 punti. I tirrenici sono in salute, arrivano al Palaterme sulla scia di 4 vittorie nelle ultime 5 partite, e domenica scorsa hanno battuto un cliente scomodo come Borgosesia mostrando giocatori in grande condizione come il solido Spera (20 punti), l’emergente Gaye Serigne (17) e il solito Gigena (18).  “Sono una squadra esperta, che gioca un basket poco spettacolare ma concreto e redditizio – sottolinea il coach rossoblù Federico Campanella – non sono assolutamente da sottovalutare e per qualità del roster meriterebbero senza dubbio un posto nei playoff. Dovremo affrontarla con umiltà e concentrazione, imponendo la nostra difesa come abbiamo fatto all’andata. Sarà una partita molto dura dove avremo bisogno dell'apporto del nostro grande pubblico”. Tra le file termali mancherà ancora l’infortunato Bolis, che sta lavorando per rientrare dopo la sosta pasquale. La società rossoblù ha invitato alla partita tutti i tesserati del basket Uisp della provincia di Pistoia: per ottenere il biglietto omaggio sarà sufficiente mostrare il proprio tesserino alla biglietteria del Palaterme. Inoltre, durante l’intervallo saranno presentati tutti gli atleti, i dirigenti e gli allenatori di Montecatiniterme Basket Junior, la società satellite nata a settembre scorso che svolge con ottimi risultati l’attività giovanile. 

Commenti