News

JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA .

Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per conquistare la salvezza. Il campionato ci ha consegnato un dodicesimo posto finale e quindi dovremo cercare di mantenere la categoria attraverso questa lotteria che finora, in cinque campionato di serie B, eravamo sempre riusciti a evitare. Adesso dobbiamo resettare, rimboccarci le maniche e preparare ad affrontare due settimane con testa, gambe e concentrazione. Jack Cardelli nella sua presentazione della gara ha le idee chiarissime: "Tutto quello che è successo fino ad ora fa parte del passato e va messo alle spalle. Adesso inizia un altro mini campionato e dobbiamo farci trovare pronti. Abbiamo giocato contro la Virtus Siena già 3 volte in questa stagione (2 volte in campionato e 1 al trofeo Cardelli), sappiamo quali sono i loro punti forti e quali sono i punti deboli, ma senza dubbio vincerà la serie la squadra che avrà più fame e soprattutto costanza. Giocando ogni 2/3 giorni sarà fondamentale azzerare ogni risultato della gara precedente ed immergersi nella palla a due della gara successiva nel più breve tempo possibile, dal punto di vista tattico, tecnico e mentale".

Una serie che ci vedrà affrontare una squadra che ha vinto solo 4 partite su 30, mentre noi abbiamo vinto sei delle ultime nove partite giocate. Ma sarebbe pericolosissimo guardare solo a questa statistica e non prepararsi ad affrontare questa serie con durezza mentale e solidità. "Da una parte noi abbiamo finito il campionato in crescendo - sottolinea Giacomo - con vittorie e prestazioni che ci hanno unito e compattato, soprattutto quella di sabato scorso con Cecina. Dall’altra dobbiamo tener presente che la Virtus Siena è sempre stata all’interno della zona playout e che preparano queste partite da tempo, con un gruppo sicuramente affiatato considerando che 5/6 giocatori giocano insieme da tanti anni. Ma la cosa essenziale è che giocheremo due o tre gare su cinque davanti al nostro pubblico e noi dovremo sfruttare a pieno questo vantaggio, prendendo a piene mani il calore dei nostri tifosi e trasformandolo in rabbia agonistica".

Pubblicata in L'angolo di Jack il 2019-04-27 22:42:00

Altre news in L'angolo di jack.

  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA CECINA

    La stagione regolare si chiude sabato sera con il match casalingo con Cecina (palla a due ore...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA PAVIA

    La trasferta di domenica a Pavia (ore 18, arbitri Andretta e Zancolò) è una di quelle...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OMEGNA

    La terzultima giornata ci prospetta una delle partite più difficile della stagione, ovvero...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA BORGOSESIA

    La partita di domenica a Borgosesia rappresenta l'ultimo spartiacque della nostra stagione. Chi...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO

    Un altro derby si affaccia sul Palaterme: stavolta è il turno dell'Etrusca San Miniato,...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA EMPOLI

    Una partita complicata quella che ci attende sabato sera al PalaSammontana (ore 21) di Empoli....
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OLEGGIO

    La partita di domenica al Palaterme contro Oleggio (ore 18) apre ufficialmente il rush finale di...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON FIRENZE

    Siamo arrivati esattamente alla metà del girone di ritorno, e il calendario ci riserva una...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Potrebbe sembrare la partita più facile del campionato, contro il fanalino di coda della...

LASCIA UN COMMENTO .