Archivio notizie

LE PAGELLE DEL MATCH CON SAN MINIATO

Pubblicato in Pagelle - 2017-11-28 18:37:00

MEINI 7 - Chiude la gara con un solo tiro dal campo e 3 assist. Il voto così alto si spiega con una prestazione che non appare sugli scout, di quelle dove un giocatore domina mentalmente gara e avversari.

CENTANNI 7 - Una gara dove non c'è bisogno che si erga a protagonista. Quindi gioca di sponda, si mette al servizio dei compagni, difende e dispensa assist (4). Partita come si dice in gergo di lotta e di governo.

PETRUCCI 8 - Spara la prima tripla dall'angolo, ed è il segnale che sarà una grande serata. Dinamico, attivo, intraprendente, e letale: 7/8 dal campo. Top scorer con 16 punti, unica pecca lo 0/2 ai liberi.

ARTIOLI 7,5 - Doppia doppia d'autore, con 11 punti e 10 rimbalzi. In area è insormontabile, gli avversari gli girano attorno ma non lo superano. In attacco è chirurgico, una sua tripla dà il via al parzialone decisivo.

GALMARINI 8 - Novello Enrico Toti, gioca (quasi) su una gamba sola ma fa lo stesso la differenza. In difesa si immola su Bertolini cancellandolo dalla gara, subisce 9 falli, chiude con 15 punti e 6 rimbalzi.

CALLARA 7,5 - Sta entrando in condizione e si vede. La mano è dolce e si sapeva, ma si fa valere anche in area (7 rimbalzi) e sale per la prima volta in doppia cifra. Non male, il toro di Sora.

GALLI 7,5 - Quando San Miniato inizia a pensare alla rimonta, la ricaccia indietro con due missili terra aria che fanno esplodere il Palaterme. Il ragazzino sta crescendo, sale anche lui per la prima volta in doppia cifra e gioca 18' da veterano.

BOLIS 6,5 - Non possiamo certo dire che sia stato il peggiore, ma forse è il rossoblù che ha brillato di meno. Quel che non fa mai mancare è l'anima del combattente.

COACH CAMPANELLA 8 - Orchesta la gara con lucidità e senza mollare niente, tatticamente stravince la sfida azzeccando tutte le mosse.  

 

Commenti