News

JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO .

L'undicesima giornata ci propone la durissima trasferta di San Miniato, nel match in programma a Fontevivo domenica alle 18. I rossoblù affronteranno una squadra in grande condizione, che finora ha perso solo due partite contro Omegna e Fiorentina e reduce da una brillante vittoria sul campo di Vigevano, che l'ha proiettata al secondo posto in classifica proprio a fianco di Omegna. E oltre alla difficoltà del match, coach Tonfoni deve fare i conti con una emergenza che sembra non voler finire mai: oltre al lungodegente Giorgi, assente ormai da un mese, a San Miniato con ogni probabilità mancheranno Meini e Migliori, fermati da problemi fisici che hanno impedito loro di allenarsi con continuità. Una decisione sul loro impiego verrà presa domenica mattina, sperando in un miracolo.

Giacomo Cardelli ci presenta la sfida contro la squadra di Barsotti: "San Miniato è forse la squadra più in forma del momento, vengono da cinque vittorie di fila e sono in grande fiducia. E' una squadra che fa dell'intensità e della fisicità il proprio cavallo di battaglia, e la loro energia difensiva, sempre al limite del fallo, produce tanti recuperi, tanto che segnano il 40% dei propri punti in contropiede". San Miniato ha cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, soprattutto nell'asse play-pivot con Mazzucchelli-Preti che hanno preso il posto di Zita e Bertolini. "Mazzucchelli - spiega Jack - è la fonte del gioco di San Miniato, giocatore pericoloso in attacco e capace di mettere in ritmo se stesso e i compagni, subisce sempre molti falli che converte con altissime percentuali ai liberi. Preti è un lungo atipico con una ottima mano da tre punti, ma altri due giocatori importanti sono Nasello e Lasagni: il primo incarna alla perfezione il gioco di San Miniato, giocatore fisico capace di segnare sia spalle a canestro che in 1 contro 1, Lasagni è un tiratore eccellente da tre punti". Cosa dovranno fare i rossoblù per provare a giocarsela fino in fondo: "Indipendentemente dalle assenze - chiosa il primo assistente di coach Tonfoni - siamo pronti a giocare la nostra partita, cercando di imporre la nostra pallacanestro e di non subire la loro fisicità. Abbiamo dimostrato più volte di saper gestire le emergenze e i ragazzi sono molto determinati, e l'apporto del nostro pubblico presente al Palafontevivo ci darà una grande carica".

La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LNP Channel, il canale Youtube della Lega Nazionale Pallacanestro. 

 

Pubblicata in L'angolo di Jack il 2018-12-07 17:10:00

Altre news in L'angolo di jack.

  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA CECINA

    La stagione regolare si chiude sabato sera con il match casalingo con Cecina (palla a due ore...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA PAVIA

    La trasferta di domenica a Pavia (ore 18, arbitri Andretta e Zancolò) è una di quelle...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OMEGNA

    La terzultima giornata ci prospetta una delle partite più difficile della stagione, ovvero...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA BORGOSESIA

    La partita di domenica a Borgosesia rappresenta l'ultimo spartiacque della nostra stagione. Chi...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO

    Un altro derby si affaccia sul Palaterme: stavolta è il turno dell'Etrusca San Miniato,...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA EMPOLI

    Una partita complicata quella che ci attende sabato sera al PalaSammontana (ore 21) di Empoli....
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OLEGGIO

    La partita di domenica al Palaterme contro Oleggio (ore 18) apre ufficialmente il rush finale di...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON FIRENZE

    Siamo arrivati esattamente alla metà del girone di ritorno, e il calendario ci riserva una...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Potrebbe sembrare la partita più facile del campionato, contro il fanalino di coda della...

LASCIA UN COMMENTO .