Archivio notizie

A CACCIA DI UN SUCCESSO IN TRASFERTA

Pubblicato in - 2017-01-20 18:26:00

La seconda giornata di ritorno ci porta a Siena, sul campo del Sovrana Pulizie, nel match che si giocherà sabato alle 21 al Palacorsoni. Saremo a caccia di un successo in trasferta che manca dal 16 ottobre, giorno in cui fu sbancata Domodossola: dopo questa vittoria ha fatto seguito un filotto di sei sconfitte consecutive. E la squadra rossoblù prova a spezzare l’incantesimo in una situazione non facile, con tanti problemi d’organico che hanno reso molto complicata la preparazione della gara. “Purtroppo abbiamo vissuto un’altra settimana da bollino nero – dice coach Campanella – con Tabbi, Di Giacomo e Petrucci che non stanno bene e che resteranno in dubbio fino a poche ore prima della gara. Si sono sottoposti a terapie che speriamo abbiano dato un buon esito, noi invece ci siamo allenati a ranghi ridotti applicandoci comunque al massimo. Abbiamo cercato di preparare la partita nel miglior modo possibile e ce la giocheremo al massimo delle nostre possibilità, consapevoli di affrontare una squadra equilibrata, completa in ogni ruolo, che in casa sa rendere al meglio”. E al Palacorsoni la squadra senese ha fatto vittime illustri come Valsesia, Oleggio e San Miniato, con un bilancio casalingo di 5 vittorie e 3 sconfitte. La squadra di Braccagni ha 12 punti in classifica (4 meno di Montecatini), e adesso, col pieno recupero di Mirone e Imbrò, ha un roster di 10 giocatori che possono stare tutti in campo. Il top scorer è l’ala Nasello (12,2 punti per gara e 6,4 rimbalzi), anima e cuore della squadra senese, anche se il leader è senza dubbio il playmaker Lenardon, il giocatore di maggior caratura ed esperienza della Virtus, che all’andata fu disinnescato dalla ottima difesa rossoblù (4 punti con 1/10 al tiro). Montecatini si affida al trio Meini-Rizzitiello-Circosta per provare a mettere le mani su una partita importante, con la zona playout che si sta avvicinando pericolosamente.

Commenti