Archivio notizie

NON BASTA UN GRAN PRIMO TEMPO, LA BALTUR VOLA SUL 2-0 (86-61)

Pubblicato in - 2018-05-16 15:31:00

Un primo tempo giocato su altissimi livelli, con la Baltur costretta a faticare il doppio per costruire un tiro, non è bastato per portare a casa il primo punto della serie. Cento ha vinto anche garadue (86-61) e si porta così in vantaggio per 2-0 nella serie, e adesso avrà tre possibilità per conquistare il successo che la porterebbe in finale di tabellone. I rossoblù ci hanno provato, hanno gettato il cuore in campo giocando un primo tempo splendido, ma al primo momento di crisi, al primo errore difensivo, i centesi non hanno perdonato, e la ripresa è diventata una passerella, con un divario anche troppo pesante.

Campanella piazza Bolis in quintetto al posto dell'infortunato Petrucci, che non sembra in grado di giocare. Cento aggredisce la gara col solito piglio ma stavolta si trova davanti una squadra concentrata, tonica, che coinvolge tutti in attacco e soprattutto fa un buon lavoro a rimbalzo. Il solito Piunti mette la prima freccia, ma Galmarini è pronto e segna due bei canestri ben pescato dai compagni. La prima tripla di Cento la segna Vico (16-12), replica Centanni, poi Chiera inizia la sua serata di gala. Anche gli arbitri si ergono a protagonisti fischiando tutto a favore di Cento, che dopo 12 minuti ha solo due falli fischiati contro i 10 di Montecatini. Al 10' il punteggio dice 20-15 per Cento che trova 7 punti dalla lunetta, e l'ingresso di Cantone (uno dei migliori) mette nuova benzina nel motore. Piunti disegna il +10 (30-20), coach Campanella rischia anche Petrucci che si mostra vivo e deterninato anche se claudicante. L'ala viareggina e Artioli ci riportano a -4, poi arrivano dure triple tagliagambe e all'intervallo siamo a -10 (40-30). La ripresa inizia sotto il segno di Rizzitiello: sin li silente, il grande ex segna 7 punti e consegna 2 assist nell'11-3 che indirizza la gara verso la Baltur. I rossoblù hanno un ultimo sussulto con Meini (53-39), ma Piunti e Pasqualin spingono Cento a +20 e al 30' anche garadue si può dire archiviata (65-45). Nell'ultimo quarto la Baltur non molla niente, Montecatini continua a giocare ma non riesce più ad avvicinarsi. Appuntamento adesso venerdi alle 21 al Palaterme per garatre.

Baltur Cento - Montecatiniterme Basketball 86-61 (20-15, 20-15, 25-15, 21-16)

Baltur Cento: Adrian Chiera 16 (0/0, 4/4), Giorgio Piunti 14 (7/10, 0/2), Nelson Rizzitiello 13 (4/6, 1/5), Sebastian Vico 12 (4/9, 1/3), Carlo Cantone 12 (2/3, 2/3), Marco Pasqualin 7 (2/2, 1/2), Adama Ba 6 (3/4, 0/0), Matteo Fioravanti 4 (1/2, 0/3), Andrea Graziani 2 (1/1, 0/0), Lorenzo D'alessandro 0 (0/2, 0/2), Nicola Mastrangelo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 26 8 + 18 (Adama Ba, Lorenzo D'alessandro 5) - Assist: 22 (Marco Pasqualin 7)

Montecatiniterme Basketball: Alessio Bolis 17 (5/8, 1/1), Lorenzo Galmarini 14 (5/9, 0/0), Simone Centanni 8 (1/5, 2/7), Giorgio Artioli 8 (4/6, 0/2), Guido Meini 6 (0/3, 1/3), Marco Petrucci 5 (1/2, 0/2), Francesco Galli 3 (0/1, 1/2), Francesco Evotti 0 (0/1, 0/1), Riccardo Callara 0 (0/0, 0/0), Sene badara Alioune 0 (0/0, 0/0), Gabriele Mucci 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 16 - Rimbalzi: 26 4 + 22 (Francesco Evotti 8) - Assist: 13 (Guido Meini 5)

Commenti