News

LA DEBACLE DI SAN GIORGIO: 99-70 .

Non poteva esserci debutto peggiore in campionato per i rossoblù, stesi da una Sangiorgese in grande serata. I ragazzi di coach Tonfoni hanno subito una pesante sconfitta (99-70), che ha messo a nudo nella ripresa i limiti di una squadra che deve crescere e migliorare, soprattutto reagire se le cose iniziano ad andare male. Peccati di gioventù che solo il lavoro in palestra può togliere, senza demoralizzarsi, lavorando sul carattere e sulla necessità di calarsi in un campionato dove c’è poco da distrarsi. Eppure il primo tempo faceva ben sperare. Nonostante le 12 palle perse, alcune anche banali o per eccesso di altruismo, i rossoblù hanno tenuto testa ai padroni di casa grazie alla verve di Moretti e a un buon Giorgi, ai quali si è unito un Galli preciso da tre punti. Con Migliori spesso raddoppiato, Montecatini ha cercato punti un po’ da tutto il quintetto e soprattutto ha concesso poco in area ai lombardi, che si sono affidati al tiro da tre punti (bene Scali e Parlato). L’allungo dei lombardi nasce da una cattiva gestione rossoblù di alcuni possessi. Dopo il 43-38 alla pausa lunga, nella ripresa i ragazzi di Tonfoni sono stati travolti dalla furia degli scatenati avversari, autori di 34 punti nel terzo quarto col 71% al tiro. Merito dei buoni tiri costruiti dalla Ltc ma anche demerito di una difesa rossoblù troppo passiva, lenta nelle transizioni difensive e troppo frettolosa in attacco. Il parziale di 13-2 con cui la Sangiorgese costruisce la vittoria esalta il pubblico locale e piega le braccia ad una Montecatini che accusa il colpo, disegnando un terzo quarto da 34-15 che parla da solo. Nell’ultimo quarto l’obiettivo è non sbracare ma i termali non ci riescono, provano a contenere il passivo giocando con maggiore attenzione ma ormai la partita è saldamente in mano alla Sangiorgese, con Parlato dominatore sui due lati del campo e Colombo che trova gloria nel pitturato. Migliori fa bottino a gara finita e alla fine piovono applausi per i padroni di casa. 

SANGIORGESE – Bocconcelli 12, Roncari, Roveda 12, Scali 15, Rota 8, Cozzoli 9, Milini, Plebani, Colombo 7, Di Ianni, Toso 14, Parlato 22. All.: Quilici.
MONTECATINI – Ciervo, Bolis 2, Meini 5, Galli 10, Zanini 2, Moretti 11, Cipriani, Maresca 8, Giorgi 13, Migliori 19. All.: Tonfoni.
ARBITRI – Di Franco e Fusari.
PARZIALI : 25-23, 43-38, 77-53. 

2018-10-08 17:22:00

Altre News.

  • IL PROGRAMMA PRECAMPIONATO

    Segnatevi questa data: martedi 27 agosto. E' il giorno in cui ci sarà il debutto...
  • PAROLA D'ORDINE: ENTUSIASMO!

    Lunedi sera al Palavinci si è svolto il raduno ufficiale, una usanza che negli ultimi tempi...
  • LUNEDI 19 IL RADUNO UFFICIALE

    Siamo pronti per iniziare un nuovo cammino, una nuova stagione. Lunedi 19 agosto la squadra...
  • INGAGGIATO ARSENIJE STEPANOVIC

    Ed ecco il quarto volto nuovo della squadra che affronterà il sesto campionato consecutivo...
  • MILOS DIVAC E' ROSSOBLU' !!

    Milos Divac è il terzo colpo di questa scoppiettante estate rossoblù. Un crescendo...
  • COLPO ROSSOBLU': ARRIVA MERCANTE !!

    Con un autentico colpo da maestro, nel più assoluto silenzio come nelle trattative...
  • NUOVI GIRONI: SUSSURRI E GRIDA

    Nella giornata di martedi la Fip avrebbe dovuto comunicare i gironi del prossimo campionato di...
  • "PIACERE MONTECATINI, SONO JOSEPH-SADI"

    "Vorrei chiarire subito una cosa: il mio nome è Joseph-Sadi, il cognome Vita":...
  • ECCO IL PRIMO COLPO: JOSEPH VIDA SADI !!

    Il primo volto nuovo della nascente squadra di coach Alberto Tonfoni è Joseph Vita Sadi, ala...
  • QUARTA CONFERMA: PAOLO ZANINI RESTA IN ROSSOBLU'

    Sono diventati quattro i giocatori confermati rispetto alla squadra dello scorso anno. Dopo...

LASCIA UN COMMENTO .