Archivio notizie

IL CAPITANO ARRINGA: "RISPETTO PER FIRENZE, MA POSSIAMO BATTERLI"

Pubblicato in - 2018-04-05 18:10:00

"Firenze è una grandissima squadra, ma per batterci dovrà sudare". L'arringa di capitan Meini arriva forte, decisa, ficcante. Domenica al Palaterme piomba la All Foods di Andrea Niccolai e per i rossoblù si tratta di una partita molto difficile, contro una squadra costruita per competere fino in fondo per la promozione. A tre giornate dalla fine della stagione regolare ogni partita conta moltissimo per gli obiettivi delle singole squadre, e il nostro è quello di arrivare terzi, quarti o quinti. "Abbiamo tre partite da giocare molto diverse tra loro - dice Guido - ma le due in casa con Firenze e Piombino sono senza dubbio le più difficili e affascinanti. Dobbiamo essere orgogliosi di affrontare partite come queste, contro grandi avversari, ben consapevoli che finora abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Sapere che giocheremo i playoff in una posizione di tutto rispetto ci permette di giocare con serenità e fiducia nei nostri mezzi". Domenica i rossoblù giocheranno conoscendo il risultato di Piombino e Milano, impegnate al sabato rispettivamente a Oleggio e con Varese: può essere un vantaggio o uno svantaggio? "Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi - replica Guido - abbiamo la fortuna di essere padroni del nostro destino almeno per quanto riguarda il quarto posto. Affrontiamo una partita alla volta, poi alzeremo la testa e vedremo dove siamo". Grande rispetto per Firenze, ma per il capitano abbiamo la possibilità di fare l'ennesima impresa: "Sono una grande squadra, completa, con tante soluzioni tattiche - chiude Meini - ma quest'anno abbiamo dimostrato di poter competere con tutti e domenica proveremo a scrivere l'ennesima bella pagina di questa grande stagione. E quindi chiedo al nostro pubblico di venire a tifare per noi". 

 

Commenti