Archivio notizie

SABATO TRASFERTA A VERBANIA CONTRO OMEGNA

Pubblicato in - 2016-11-11 17:20:00

La prima trasferta di sabato della stagione vede la Fabiani impegnata sul campo della Paffoni Omegna, nel match che si giocherà sabato alle 21 al palasport di Verbania. Per i ragazzi di coach Campanella, reduci da due sconfitte consecutive, la Paffoni non è proprio la squadra ideale per provare a interrompere la striscia negativa. I piemontesi sono la squadra che sulla carta appare come la più attrezzata del girone, forte di un roster con giocatori di categoria come il playmaker Gasparin, l’ala Arrigoni e il pivot italo argentino Corral. Nel ricco roster di Omegna c’è anche una vecchia conoscenza del coach della Fabiani, l’ex Cecina Francesco Fratto. Montecatini andrà ad affrontare una squadra che ha i suoi stessi punti (4 vinte e 2 perse), infilandosi quindi nell’ammucchiata in testa in una classifica comunque cortissima, che evidenzia il grande equilibrio del girone. Il coach della Paffoni è l’esperto Marcello Ghizzinardi, che ha definito in sede di presentazione la Fabiani come una “delle squadre più temibili del girone”. Per coach Campanella la partita arriva in un momento non facile: “I ragazzi si sono allenati bene, la sconfitta con Cecina è alle spalle, e nell’amichevole giocata mercoledi con Pistoia ho visto delle buone cose e ricevuto conferme importanti. Purtroppo a livello fisico non passiamo un buon momento, Caroli è ancora fuori gioco e lo sarà ancora per due settimane, molti giocatori si allenano a singhiozzo a causa di vari acciacchi. Giocoforza l’intensità degli allenamenti ne risente e in partita andiamo a strappi. Stasera dovremo essere attenti e concentrati, non prendere imbarcate e tornare ad avere la difesa intensa, solida e affidabile delle prime giornate”.

Commenti