News

"PIACERE MONTECATINI, SONO JOSEPH-SADI" .

"Vorrei chiarire subito una cosa: il mio nome è Joseph-Sadi, il cognome Vita": idee chiare, parlantina svelta, il nuovo acquisto rossoblu' è già pronto per calarsi nella sua nuova avventura. Una storia curiosa quella di Joseph, che è nato in Congo ma che si è trasferito in Italia giovanissimo. "Sono arrivato in Italia che avevo 5 anni - racconta - io e la mia famiglia ci siamo stabiliti nelle Marche, dove sono cresciuto. Ho iniziato a giocare a basket a 13 anni nel Vallesina Basket, una società in provincia di Ancona, e da li poi sono passato all'Aurora Jesi, che rappresenta il vero spartiacque della mia carriera".

A Jesi il neo rossoblù gioca tutte le giovanili, e incrocia sulla sua strada anche Samuele Moretti. "E' lui che mi ha parlato bene di Montecatini - spiega Joseph - e mi ha esortato ad accettare senza dubbi. Mi ha parlato bene della città, della società e dell'allenatore. E ieri sera (venerdi) è arrivato qui anche Edoardo Maresca, siamo usciti tutti insieme e ne abbiamo parlato. Loro sono entusiasti della mia scelta e sono certi che giocare a Montecatini sarà importante per la mia crescita".

Joseph ha esordito in serie B due stagioni fa a Fabriano, ma la svolta è arrivata lo scorso anno a Catania, sempre in serie B, una stagione importante nonostante sia finita con una retrocessione. "A Fabriano - prosegue - non ho avuto molto spazio ma era normale, avendo poco più di 20 anni. Lo scorso anno a Catania coach Massimo Guerra ha avuto molta più fiducia in me e mi ha responsabilizzato, cercando di ripulire il mio gioco. La stagione non è finita come avremmo voluto ma il coach mi ha sempre detto che il mio campionato non sarebbe passato inosservato. Devo molto a lui".

Adesso, la nuova avventura in maglia rossoblù. Ma Joseph-Sadi Vita, che tipo di giocatore è? "Il mio regno è l'area - risponde - gioco spalle a canestro e lavoro per migliorare il tiro frontale. In difesa posso marcare il 3, il 4 e il 5. E soprattutto, metto a disposizione tanta determinazione, voglia di vincere e di dare sempre il 110% in campo. Non vedo l'ora di conoscere i miei nuovi tifosi, Edo e Samu mi hanno detto cose bellissime sull'ambiente che si respira al Palaterme e voglio dire ai tifosi che sono a pronto a sbucciarmi gomiti e ginocchia per la maglia rossoblù!".

2019-07-13 17:38:00

Altre News.

  • AD ALESSANDRIA ARRIVA L'UNDICESIMA SCONFITTA STAGIONALE

    Ennesima sconfitta, l’undicesima consecutiva contro nessuna vittoria, per Montecatini:...
  • SABATO TRASFERTA AD ALESSANDRIA, TRA MILLE DIFFICOLTA'

    Non è esattamente un bel periodo per la squadra rossoblù. Ancorata sul fondo della...
  • GIOVANILI: CONTINUA LA MARCIA DEGLI UNDER 15 SILVER

    Settima partita e settima vittoria per glI Under 15 Silver di coach Riccardo Romano, che chiudono...
  • MONTECATINI LOTTA, RECUPERA, COMBATTE, MA CEDE: BORGOSESIA PASSA AL PALATERME (69-74)

    Quel maledetto zero in classifica alla casella vittorie è sempre lì, e non si...
  • UNA PARTITA DA VINCERE

    Alla undicesima giornata è forse prematuro, ma quella di domenica al Palaterme contro...
  • COACH TONFONI NON CERCA SCUSE: "INCONSISTENTI IN DIFESA"

    Nel dopo partita di Alba, dopo l'ennesima netta sconfitta (la quarta superiore ai 20 punti...
  • ROSSOBLU', NOTTE FONDA ANCHE AD ALBA: 89-63

    Il compito che ci attendeva era durissimo, e i timori si sono rivelati fondati. La trasferta di...
  • DOMENICA TRASFERTA AD ALBA: PAOLO ZANINI E ANDREA TOMMEI FUORI CAUSA

    Piove sul bagnato in casa rossoblù. Non bastasse la classifica asfittica (zero punti in nove...
  • GIOVANILI: PERCORSO NETTO PER GLI UNDER 15 !!

    Bilancio in chiaroscuro nel weekend agonistico per le nostre giovanili, con due vittorie e 4...
  • ROSSOBLU' SFORTUNATI CEDONO IL PASSO A CAPO D'ORLANDO (68-72)

    Quel maledetto zero alla voce vittorie resta ancora vivo e vegeto. Contro Capo D’Orlando i...

LASCIA UN COMMENTO .