News

QUANDO TORNEREMO IN CAMPO ? .

Il mese di marzo inizia con una doppia sosta. Una già prevista dal calendario (8 marzo, quando si sarebbe dovuta disputare la Coppa Italia, poi rinviata), una imprevista e dovuta per l'emergenza coronavirus che ha colpito tutta Italia e soprattutto le principali discipline sportive. Un turno di riposo forzato che ci ha evitato la trasferta a Capo d'Orlando, con i disagi (soprattutto economici) che ne conseguono. Dovremo programmare un'altra trasferta in Sicilia in data ancora da definire: si parla di recuperare la 24° giornata proprio domenica 8 marzo, ma la situazione è ricca di incognite e in continua evoluzione, anche alla luce dei nuovi divieti imposti da Lombardia e Veneto. La difficoltà a reperire voli aerei in breve tempo potrebbe portare a recuperare la partita con la Irritec più avanti, nel pieno della fase delicata della stagione, ma al momento non è dato sapere quando verrà recuperata questa partita. Ci sono solo ipotesi e supposizioni, che di giorno in giorno vengono smentite da nuovi fatti e nuovi elementi. L'ipotesi più probabile, al momento, è che si giochi domenica 8 marzo. Ma è una ipotesi, una delle tante.

Quello che è certo, a meno di altre rivoluzioni, è che il prossimo impegno agonistico ufficiale è programmato per domenica 15 marzo, quando al Palaterme arriverà Alba per la 10° giornata di ritorno. La squadra rossoblù intanto gode dei 4 giorni di riposo concessi da coach Cardelli, gli allenamenti riprenderanno martedi con una doppia seduta. "Senza dubbio questa pausa un po' ci danneggia - dice il coach termale - avremmo preferito giocare anche per cavalcare l'entusiasmo di una vittoria così prestigiosa come quella contro San Miniato, una vittoria che ci avrebbe dato una forte spinta emotiva. Comunque non tutti i mali vengono per nuocere, ne approfittiamo per far recuperare alcuni giocatori dai propri acciacchi e per lavorare in palestra, anche perchè non sappiamo ancora quanto saremo fermi. Davanti a noi c'è un finale di campionato impegnativo, dove dovremo affrontare una partita alla volta, e giocare le sette partite che restano come se fossero sette finali. Quindi testa bassa e lavorare, dobbiamo tenere alta l'intensità e la qualità degli allenamenti, sfruttare la prossima settimana per continuare il percorso di crescita e non rilassarsi. Vittorie come quelle contro la capolista danno grande energia e fiducia. ma dobbiamo essere consapevoli che la strada è ancora lunga". 

2020-02-29 18:21:00

Altre News.

  • EUGENIO ERCOLINI TORCHIA IL GRUPPO ROSSOBLU'

    In attesa di poter riprendere possesso del Palaterme, la squadra rossoblù ha iniziato la...
  • L'ULTIMO COLPO E' MATTIA ZAMPA

    Montecatiniterme Basketball SSDRL è lieta di annunciare l’ultimo colpo a sorpresa...
  • LA CONFERMA DI ANDREA TOMMEI

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il terzo acquisto per la squadra che il...
  • ECCO I GIOVANI RAMPANTI DI COACH CARDELLI

    Saranno Niccolò Giuliani, Christian Ghiarè e Sasha Pellegrini i tre virgulti...
  • MARTINI E MANETTI, EMPOLESI D'ASSALTO

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il quarto nuovo arrivo per la...
  • TOMMASO INGROSSO RIPARTE DA CASA

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il terzo nuovo arrivo per la prossima...
  • RICCARDO ROMANO, NEL NOME DEL PADRE

    Montecatiniterme Basketball SSDRL è orgogliosa di annunciare l’ingaggio di Riccardo...
  • IL RITORNO DI FERNANDO MARENGO

    7 Montecatiniterme Basketball ssdrl comunica di aver sottoscritto un accordo per la prossima...
  • SI RIPARTE DA COACH JACK CARDELLI E DA CAPITAN MEINI

    Montecatiniterme Basketball ssdrl è lieta di annunciare i primi due nomi che faranno parte...
  • BUON FERRAGOSTO, ANCHE SE ANOMALO

    Buon Ferragosto a tutti i tifosi rossoblù. Un Ferragosto anomalo, in una stagione anomala,...

LASCIA UN COMMENTO .