News

UNA BESTIA NERA CHIAMATA OLEGGIO .

Nove scontri diretti in serie B, tre vittorie e sei sconfitte: questo è il nostro ruolino di marcia nelle partite contro Oleggio, che non si può non definire la nostra bestia nera.

La prima vittoria è arrivata alla 4° giornata del campionato 2015-2016, in trasferta: 87-60 il finale per una Fabiani allenata da Andrea Niccolai, che apprezza i 52 punti della coppia Sgobba-Giarelli. La seconda vittoria è datata 30 marzo 2017, al Palaterme finisce 70-66 con rimontone finale dei piemontesi (13-23 il parziale), vittoria che consentì ai ragazzi di Campanella di archiviare la salvezza e provare a lanciare la volata che poi portò per la prima volta ai playoff. La terza vittoria è storia recente: è arrivata nel match di andata (78-72) con 23 punti di Migliori (claudicante) e 18 di Bolis, con Giorgi in tribuna infortunato. 

E veniamo alle sconfitte. La prima arriva alla terza giornata del campionato 2014-2015, il campionato dell'esordio in B: la Meridien di Alessandro Fantozzi viene beffata di misura al Palacardelli (79-80) da un canestro di Sacco a pochi secondi dalla fine. Nel match di ritorno, a Novarello, Oleggio si impone più nettamente (76-61) nonostante i 23 punti di German Scarone, mentre sulla panchina rossoblù siede da 4 partite Andrea Niccolai. La stagione successiva (2015-2016), dopo la vittoria ottenuta all'andata, la Fabiani di Andrea Niccolai deve cedere il passo al Palaterme (58-68) con 18 punti di Sgobba.

Nella stagione 2016-2017, all'andata si gioca l'8 dicembre e la Mamy non ha pietà: Gallazzi e Dri segnano da tutte le parti (45 punti in due) e la Fabiani di coach Campanella deve arrendersi, nonostante un Circosta appena arrivato da 24 punti. Al ritorno, i rossoblù come detto vincono e si assicurano la salvezza.

Nella stagione 2017-2018, quella dei record, Oleggio vince entrambe le partite contro i rossoblù: all'andata al Palaterme i rossoblù tirano con 21/59 dal campo e i piemontesi ringraziano (68-63), con Simone Centanni unico giocatore termale in doppia cifra (21). Al ritorno la Mamy vince di una incollatura (71-70) ma i rossoblù hanno il tiro della vittoria: il ferro sputa letteralmente il jump di capitan Meini a 6" dalla sirena.

In questa stagione, la vittoria nel match di andata è storia recente: 78-72 il finale con 23 punti di Migliori (claudicante) e 18 di Bolis, con Giorgi in tribuna infortunato. 

2019-03-06 18:10:00

Altre News.

  • LUNEDI ARRIVA OLEGGIO E SARA' "MONDAY NIGHT": ECCO TUTTE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

    La manifestazione di danza sportiva che occupa il Palaterme in questo fine settimana ci ha...
  • NESSUNA LESIONE PER IANNILLI, DIECI GIORNI DI STOP

    C'era grande preoccupazione per le condizioni di Andrea Iannilli dopo l'infortunio subito...
  • #IANNILLIDAY: IL NUOVO PIVOT ROSSOBLU' PRESENTATO UFFICIALMENTE

    "Questa maglia per me è un onore, giocare in questa città è stimolante:...
  • OGGI E' #IANNILLIDAY

    Mercoledi mattina alle 12, presso la filiale della Chianti Banca di Pieve a Nievole - La Colonna,...
  • COACH TONFONI GUARDA AVANTI: "CON OLEGGIO NON POSSIAMO SBAGLIARE"

    Il girone di ritorno è iniziato con un'altra sconfitta netta nel gioco e nel punteggio....
  • A EMPOLI NON C'E' PARTITA, ROSSOBLU' BATTUTI NETTAMENTE (98-59)

    Un brusco risveglio per la squadra rossoblù, dopo l'entusiasmo portato dalle due...
  • STEPANOVIC LASCIA MONTECATINI E FIRMA PER RUVO DI PUGLIA

    Si è conclusa dopo 9 partite l'esperienza in maglia rossoblù di Arsenjie...
  • ANDREA IANNILLI, IL TERZO COLPO

    Il colpo era in canna da qualche giorno, ovvero non appena si è presentata la...
  • SABATO A EMPOLI POCHI BIGLIETTI PER I NOSTRI TIFOSI, CI SARA' LA DIRETTA SU YOUTUBE

    Il girone di ritorno inizierà sabato prossimo (11 gennaio) alla PalaSammontana di...
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI LUCCA

    GALLI 6,5 - Due triple fondamentali nel momento del bisogno, la conferma che quando è in...

LASCIA UN COMMENTO .