News

UNA PARTITA DA VINCERE .

Alla undicesima giornata è forse prematuro, ma quella di domenica al Palaterme contro Borgosesia (ore 18) è una partita da spalle al muro per i ragazzi di coach Alberto Tonfoni, che sono ancora fermi a zero punti in classifica dopo dieci giornate (e nove gare disputate). Siamo alla vigilia di una fase nuova, per i rossoblù inizia un mini campionato nel campionato, che li vedrà giocare tre scontri diretti per la salvezza nelle prossime 5 giornate, che saranno poi quelle che chiuderanno il girone di andata. Le avversarie in questione sono Borgosesia, Alessandria (sabato prossimo in trasferta) e Torrenova (al Palaterme il 22 dicembre, ultima partita del 2019), tutte squadre che ci precedono ma con una o due vittorie di vantaggio. "C'è il tempo per rimediare ad una situazione comunque difficile - sottolinea coach Alberto Tonfoni - l'anno scorso a cavallo tra il girone di andata e quello di ritorno vincemmo una partita su 12, poi sappiamo tutti com'è finita. Certamente non è nostra intenzione ripetere quell'impresa, vogliamo vincere la prima partita della stagione e toglierci di dosso questo grande peso che grava sulle nostre spalle. E vincere contro Borgosesia, nostra avversaria nella lotta salvezza, sarebbe fondamentale per tanti motivi".

Il primo dei quali è che Montecatini è rimasta l'unica squadra senza vittorie nei 4 gironi di serie B. Un primato di cui nessuno va fiero, figlio di un inizio di stagione nettamente sotto le aspettative, e in alcuni casi anche sfortunato. "Per le partite giocate e perse in trasferte c'è poco da dire - analizza il coach termale - l'approccio alla partita è stato sempre troppo morbido e non siamo mai stati in grado di recuperare i passivi accumulati nel primo tempo, vedi le sconfitte di San Miniato, Palermo e Alba. In casa invece abbiamo perso sempre di misura, in alcuni casi sbagliando l'ultimo tiro o commettendo ingenuità che ci sono costate caro. Ho grande fiducia nei ragazzi per la partita con Borgosesia, abbiamo lavorato forte sull'intensità soprattutto in fase difensiva consapevoli che le partite le dobbiamo iniziare a vincere nella nostra metà campo". Andrea Tommei e Paolo Zanini, assenti domenica scorsa ad Alba, non hanno recuperato neppure per il match odierno: qualche timida speranza c'è solo per l'ala aretina. Ma chiunque scenda in campo domenica, dovrà dare il 110% per agguantare l'unico risultato possibile.

2019-11-30 18:17:00

Altre News.

  • AD ALESSANDRIA ARRIVA L'UNDICESIMA SCONFITTA STAGIONALE

    Ennesima sconfitta, l’undicesima consecutiva contro nessuna vittoria, per Montecatini:...
  • SABATO TRASFERTA AD ALESSANDRIA, TRA MILLE DIFFICOLTA'

    Non è esattamente un bel periodo per la squadra rossoblù. Ancorata sul fondo della...
  • GIOVANILI: CONTINUA LA MARCIA DEGLI UNDER 15 SILVER

    Settima partita e settima vittoria per glI Under 15 Silver di coach Riccardo Romano, che chiudono...
  • MONTECATINI LOTTA, RECUPERA, COMBATTE, MA CEDE: BORGOSESIA PASSA AL PALATERME (69-74)

    Quel maledetto zero in classifica alla casella vittorie è sempre lì, e non si...
  • UNA PARTITA DA VINCERE

    Alla undicesima giornata è forse prematuro, ma quella di domenica al Palaterme contro...
  • COACH TONFONI NON CERCA SCUSE: "INCONSISTENTI IN DIFESA"

    Nel dopo partita di Alba, dopo l'ennesima netta sconfitta (la quarta superiore ai 20 punti...
  • ROSSOBLU', NOTTE FONDA ANCHE AD ALBA: 89-63

    Il compito che ci attendeva era durissimo, e i timori si sono rivelati fondati. La trasferta di...
  • DOMENICA TRASFERTA AD ALBA: PAOLO ZANINI E ANDREA TOMMEI FUORI CAUSA

    Piove sul bagnato in casa rossoblù. Non bastasse la classifica asfittica (zero punti in nove...
  • GIOVANILI: PERCORSO NETTO PER GLI UNDER 15 !!

    Bilancio in chiaroscuro nel weekend agonistico per le nostre giovanili, con due vittorie e 4...
  • ROSSOBLU' SFORTUNATI CEDONO IL PASSO A CAPO D'ORLANDO (68-72)

    Quel maledetto zero alla voce vittorie resta ancora vivo e vegeto. Contro Capo D’Orlando i...

LASCIA UN COMMENTO .