News

JACK CARDELLI CI PRESENTA ALBA .

La nostra settimana terribile prosegue giovedi sera, con l’impegno casalingo al Palaterme contro la Witt Alba (ore 21), match valido come quarta giornata di campionato, il primo dei due turni infrasettimanali previsti dal calendario. Reduci dalla netta sconfitta di Varese, i ragazzi di coach Tonfoni hanno assolutamente bisogno di una vittoria per confermare la solidità casalinga emersa nel match contro Vigevano, una differenza di rendimento tra casa e trasferta che ha contraddistinto l’inizio di campionato. Alba arriva in Valdinievole con un bottino di 4 punti, che potevano essere 6 se non fosse stata beffata domenica scorsa a San Giorgio da un canestro all’ultimo secondo. Come accade da inizio stagione, diamo l'onore a Giacomo "Jack" Cardelli di presentare la nostra prossima avversaria “Alba è una squadra in crescita, che ha ha scelto la formula 5 senior + 5 under ma con una panchina ricca di giovani che hanno già giocato minuti importanti anche in A2. I giocatori più pericolosi sono senza dubbio Antonietti, autore tra l'altro di 28 punti domenica scorsa a San Giorgio, Polloni e Dell'Agnello, quest'ultimo fondamentale lo scorso anno per raggiungere la salvezza. Della squadra dello scorso anno sono rimasti solo lui e il playmaker Danna, ma gli innesti arrivati in estate sono tutti importanti, ad iniziare da Polloni, per proseguire con Antonietti e Coltro. Antonietti è un giocatore con punti nelle mani, domenica scorsa ne ha fatti 28 a San Giorgio. Il quintetto è di ottimo livello, più completo e pericoloso dell'anno scorso". Il primo assistente di coach Tonfoni ha le idee chiare su cosa debbano fare i ragazzi per vincere la partita di giovedi: "Per vincere questa partita dovremo fare una prestazione solida sui dei lati del campo, ma principalmente a livello difensivo. L'obiettivo deve essere quello di confermare la buona prestazione offerta nella partita casalinga con Vigevano, ovvero dimostrare che al Palaterme sarà dura per tutti. Il Palaterme dovrà essere il nostro fortino, mantenerlo inviolato sarà fondamentale. Contro Alba sarà una gara tra due squadre che amano giocare in velocità ma noi abbiamo le capacità di imbrigliare il loro attacco e questo sarà l’aspetto tattico più importante”. I rossoblù dovranno cercare di capitalizzare al massimo un calendario impegnativo, che li vedranno tornare in campo domenica a Piombino nel primo derby toscano della stagione. Ma l’obiettivo primario adesso è mantenere inviolato il Palaterme.

Pubblicata in L'angolo di Jack il 2018-10-24 18:13:00

Altre news in L'angolo di jack.

  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA CECINA

    La stagione regolare si chiude sabato sera con il match casalingo con Cecina (palla a due ore...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA PAVIA

    La trasferta di domenica a Pavia (ore 18, arbitri Andretta e Zancolò) è una di quelle...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OMEGNA

    La terzultima giornata ci prospetta una delle partite più difficile della stagione, ovvero...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA BORGOSESIA

    La partita di domenica a Borgosesia rappresenta l'ultimo spartiacque della nostra stagione. Chi...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO

    Un altro derby si affaccia sul Palaterme: stavolta è il turno dell'Etrusca San Miniato,...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA EMPOLI

    Una partita complicata quella che ci attende sabato sera al PalaSammontana (ore 21) di Empoli....
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OLEGGIO

    La partita di domenica al Palaterme contro Oleggio (ore 18) apre ufficialmente il rush finale di...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON FIRENZE

    Siamo arrivati esattamente alla metà del girone di ritorno, e il calendario ci riserva una...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Potrebbe sembrare la partita più facile del campionato, contro il fanalino di coda della...

LASCIA UN COMMENTO .