Archivio notizie

IL MAGIC MOMENT DI "JJ" CALLARA

Pubblicato in - 2017-11-30 18:08:00

Dopo un inizio di stagione tribolato, dovuto ad un fastidioso infortunio, Riccardo Callara è letteralmente esploso. Dopo aver racimolato 14 punti e 39 minuti giocati nelle prime 6 partite, "J.J" ha raccolto 54 minuti nelle successive due gare con 8/13 dal campo e 10,1 punti di media, risultando decisivo nella vittoria nel derby con San Miniato. Ed anche mercoledi, nello scrimmage giocato a Pistoia contro la The Flexx, è risultato uno dei migliori. Un rendimento in crescita verticale. "L'infortunio mi ha condizionato all'inizio - dice Riccardo - anche perchè è stato uno dei primi infortuni della mia carriera e non ero abituato. Ora mi sono ripreso e sto andando bene, ma tutta la squadra sta attraversando un ottimo momento, e sappiamo che il gruppo unito può esaltare le qualità individuali". Callara si è fatto notare per le qualità atletiche oltre che tecniche, e si è dimostrato anche tatticamente versatile: "Credo che sia importante adattarsi alle esigenze della squadra - dice l'ala laziale - se c'è bisogno gioco anche da "4", mi adatto facilmente e per il bene comune cercherò di dare il massimo in ogni situazione. Siamo un gruppo che può ottenere grandi risultati".

La vittoria con San Miniato ci proietta nei quartieri alti della classifica, ma Callara ha un cruccio: "Abbiamo 12 punti che in nove partite sono un ottimo bottino, ma la partita con Oleggio grida ancora vendetta. Con un po' più di attenzione avremmo potuto vincere, invece nel finale siamo stati sciuponi e forse superficiali. Dobbiamo confermare questa posizione di classifica, perchè secondo me siamo una squadra da playoff". Domenica saremo attesi dalla trasferta di Cecina, un campo che non ci dice benissimo almeno dal punto di vista della cabala: "Per vincere a Cecina - chiude Callara - dovremo dare il massimo com'è accaduto nelle ultime due settimane. Sono una squadra esperta con buoni giocatori, non sarà facile. Dovremo giocare duro, giocare insieme, andare a rimbalzo, passarsi la palla e difendere con grande intensità. E' una partita alla nostra portata, a patto che si verifichino queste condizioni. Sono fiducioso in una nostra grande prestazione".

Commenti