Archivio notizie

LE PAGELLE DI GARADUE

Pubblicato in Pagelle - 2017-05-06 16:38:00

Questi i giudizi dei giocatori scesi in campo giovedi sera al Palaterme per garadue.

PAGELLE MONTECATINI

MEINI 6,5 - Il Capitano arriva a questa garadue col serbatoio vuoto: ne sono la dimostrazione i due tiri da tre che a malapena arrivano a destinazione (2/11 al tiro totale). Ma non per questo molla la presa, disegna i "soliti" 4 assist e incoraggia i compagni fino al 40'. Esce tra gli applausi del "suo" Palaterme, di cui ormai è il padrone incontrastato.

CIRCOSTA 7 - Produce una gara di grande intensità, spremendo punti (16) anche se con medie non altissime (5/15) ma facendo molto più male rispetto a garauno. In difesa getta in campo tutto quello che ha. Saluta il pubblico con una prestazione positiva.

PETRUCCI 6,5 - Dopo tutto quello che è successo nell'ultimo mese, merita gli applausi a prescindere. Saluta l'annata con una prestazione discontinua in attacco (1/6 da tre) ma corposa sotto canestro (9 rimbalzi), degna chiusura di un campionato tecnicamente di altissimo livello.

TABBI 6 - Troppa fisicità per Ale, stritolato dalla morsa Valenti-Perego e che si carica presto di falli. Generosità e determinazione comunque immesse a chili, come al solito. 

STANZANI 6 - Un voto in meno per il tecnico evitabile, che lo toglie anzitempo dalla gara. Fa a sportellate con i pariruolo avversari senza paura, ma il confronto sotto canestro è inevitabilmente impari. 

ARTIOLI 8 - Lo scatenato Giorgio spariglia la difesa bresciana, che compie forse l'errore di sottovalutare il suo impatto. Attacca il canestro con convinzione, spara da fuori, prende rimbalzi (7) e guadagna falli (4). Migliore in campo rossoblù di una spanna abbondante.

BIANCHI 7 - Vivo e reattivo, tiene in vita il match con un secondo quarto gagliardo, giocando con sfrontatezza e segnando canestri anche difficili.

DEL FRATE & PELLEGRINI SV - Fanno passerella negli ultimi 2' per raccogliere l'applauso.

COACH CAMPANELLA 7 - Prepara bene la gara, chiede ai suoi di stare attaccati agli avversari per provare a giocarsela fino alla fine e per poco lo scherzetto non riesce. E il Palaterme gli riserva un giusto e meritato applauso.

 

PAGELLE ORZINUOVI

RUGGIERO 6,5 - I canestri dell'allungo definitivo sono suoi.

SCANZI 6 - Il match winner di garauno si prende una serata di pausa, puntando sulla concretezza.

VALENTI 7 - Garauno ha dato un indizio, garadue la certezza: per i lunghi rossoblù è immarcabile.

PEREGO 7 - Torna al Palaterme a distanza di 15 anni e offre una super prestazione: 13 punti + 10 rimbalzi, ed una costante pericolosità.

ZAMBON 6,5 - Mestiere ed esperienza a chili, mette la firma sull'ultimo quarto.

TOURE' 6 - Meno esplosivo e pimpante rispetto a garauno

CANTONE 6 - Si limita all'ordinaria amministrazione, non trova il canestro (1/8).

PIUNTI 7,5 - Inizia con 6 punti di fila, continuo e costante per tutta la gara.

FOSSATI 6,5 - Riserva a chi? Si rende utile e pericoloso.

COACH CROTTI 7 - Gestione quasi perfetta dei cambi: col recupero di Bona, questa squadra diventa la grande favorita per la promozione.  

Commenti