News

FINE DELLE PAROLE: TORNIAMO IN CAMPO, E PROVIAMO IL COLPACCIO .

Ne avremmo fatto a meno, in questi giorni di confusione assoluta e di grande incertezza. Ma il calendario ci impone di tornare in campo, e domenica saremo in campo: saremo al Palafantozzi di Capo d'Orlando, per recuperare la partita non giocata il 29 febbraio scorso contro la Irritec (ore 18). 

E' stata una settimana incredibile, passata a cercare di spostare una partita che francamente ci sentivamo di non dover giocare per tutela e rispetto dei nostri ragazzi in una situazione di emergenza nazionale. Dopo il decreto del 4 marzo emesso dal governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus ci sono stati momenti di confusione, in attesa che la Fip decidesse di far ricominciare il campionato, pronunciandosi poi per riprendere a porte chiuse fino al 3 aprile. E così sarà, anche se i dubbi sono tanti e leciti. 

Abbiamo scoperto solo mercoledi scorso di dover giocare questa partita. A parte il poco tempo per organizzare la trasferta, quel che appare evidente è che la situazione sia stata gestita da tutti con molta confusione e poca chiarezza, senza magari prendere in considerazione l’idea che i campionati andassero bloccati fino al termine sancito dal decreto coronavirus, che tra l’altro sembra vietare contatti ravvicinati come più volte può succedere in una partita. In una nota pubblicata ieri sulla nostra pagina Facebook, abbiamo cercato di spiegare di aver provato in tutti i modi a rinviare la partita di domenica, trovando opposizione sia dalla Fip ma soprattutto dalla società siciliana, per tutelare il più possibile i nostri ragazzi. “Dopo giorni di grande confusione e incertezza – si legge nella nota - dopo giorni in cui abbiamo cercato di evitare questa trasferta per tutelare in primis la salute dei nostri ragazzi, la Fip ci ha imposto di recuperare domenica alle 18 la partita con Capo d'Orlando. Riuscire a organizzare una trasferta in 48 ore non è stato certo facile, come sempre abbiamo cercato di fare del nostro meglio, partendo comunque dal presupposto che secondo noi non si doveva giocare, perchè la salute viene prima di tutto e viviamo un periodo in cui non serve a nessuno fare passi avventati. Ma domenica si deve scendere in campo, e noi ci saremo. E ovviamente, andremo per vincere”.

Quindi domenica saremo in Sicilia. Carichi e motivati per cercare di vincere una partita molto importante per il nostro futuro, e per monetizzare la vittoria ottenuta contro San Miniato. Capo d’Orlando è la squadra che apre il plotone che lotta per evitare i playout ma viene da una striscia perdente di 13 sconfitte nelle ultime 14 partite. "Abbiamo avuto poco tempo per preparare questa partita - dice coach Giacomo Cardelli - ma ovviamente ce la metteremo tutta per cercare di vincere una gara importante. Ci saranno molti fattori che potranno condizionare entrambe le squadre, come il fatto di essere fermi da due settimane e di giocare a porte chiuse. Ma ci siamo allenati bene durante la sosta, abbiamo giocato una buona amichevole a Pistoia e proviamo a mettere in campo tutta la nostra determinazione e il nostro orgoglio, senza pensare a tutto quello che è successo in questa settimana. La società ha fatto un miracolo riuscendo a organizzare un viaggio in 48 ore, adesso dobbiamo solo pensare a giocare".

La partita, che ricordiamo verrà giocata a porte chiuse, verrà trasmessa in diretta su Lnp Channel, il canale Youtube della Lega Pallacanestro, e avrà ampia copertura sui nostri social.

2020-03-07 16:42:00

Altre News.

  • EUGENIO ERCOLINI TORCHIA IL GRUPPO ROSSOBLU'

    In attesa di poter riprendere possesso del Palaterme, la squadra rossoblù ha iniziato la...
  • L'ULTIMO COLPO E' MATTIA ZAMPA

    Montecatiniterme Basketball SSDRL è lieta di annunciare l’ultimo colpo a sorpresa...
  • LA CONFERMA DI ANDREA TOMMEI

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il terzo acquisto per la squadra che il...
  • ECCO I GIOVANI RAMPANTI DI COACH CARDELLI

    Saranno Niccolò Giuliani, Christian Ghiarè e Sasha Pellegrini i tre virgulti...
  • MARTINI E MANETTI, EMPOLESI D'ASSALTO

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il quarto nuovo arrivo per la...
  • TOMMASO INGROSSO RIPARTE DA CASA

    Montecatiniterme Basketball è lieta di annunciare il terzo nuovo arrivo per la prossima...
  • RICCARDO ROMANO, NEL NOME DEL PADRE

    Montecatiniterme Basketball SSDRL è orgogliosa di annunciare l’ingaggio di Riccardo...
  • IL RITORNO DI FERNANDO MARENGO

    7 Montecatiniterme Basketball ssdrl comunica di aver sottoscritto un accordo per la prossima...
  • SI RIPARTE DA COACH JACK CARDELLI E DA CAPITAN MEINI

    Montecatiniterme Basketball ssdrl è lieta di annunciare i primi due nomi che faranno parte...
  • BUON FERRAGOSTO, ANCHE SE ANOMALO

    Buon Ferragosto a tutti i tifosi rossoblù. Un Ferragosto anomalo, in una stagione anomala,...

LASCIA UN COMMENTO .