Archivio notizie

CONTINUA IL PRECAMPIONATO: MOLTE LUCI, POCHE OMBRE

Pubblicato in - 2017-09-16 17:16:00

E' un periodo concitato per la società rossoblù. Da una parte la prima squadra, che sta proseguendo la preparazione affrontando un precampionato intenso. Dall'altra la dirigenza, al lavoro per preparare la campagna abbonamenti e tutta una serie di iniziative che vedranno la luce con l'inizio del campionato. Ma qui parliamo del "campo", che è quello che interessa maggiormente i tifosi. I ragazzi di coach Campanella hanno svolto finora 4 amichevoli con Pistoia, San Miniato, Piombino e Libertas Livorno, mostrando in ogni occasione sensibili miglioramenti. Il risultato conta zero (per gli amanti delle statistiche siamo a 2 vinte e 2 perse); essenzialmente coach Campanella guarda due aspetti: la coesione e la condizione. Per una squadra nuova per 6/10 è essenziale conoscersi, quindi passarsi la palla e comunicare in difesa. Situazioni che in ogni scrimmage mostrano il segno più con sempre maggiore intensità.

Ma non ci sono solo rose e fiori. "Siamo una squadra dall'età media molto bassa - dice il coach - e commettiamo molti errori di gioventù, specialmente nei ragazzi che sono chiamati a dare un contributo tangibile per allungare la panchina. Ma la cosa che mi fa stare sereno è che questi ragazzi hanno voglia di lavorare e di migliorare, riflettono sugli errori che vediamo insieme e ci lavorano". L'amichevole giocata mercoledi 13 contro Livorno ha permesso al coach di piantare una prima bandierina nel cammino del precampionato, e nelle due settimane che mancano all'inizio del campionato si aprirà una fase nuova, sia dal punto di vista fisico che tecnico. Non manca ovviamente qualche acciacco a complicare il lavoro, ma fortunatamente finora si è trattato di problemi facilmente superabili. La preseason, dopo l'amichevole di sabato 16 contro Cecina, proseguirà con il test match in programma a Firenze mercoledi 20 alle 17,30, contro quella Fiorentina Basket che le proiezioni di inizio campionato danno sul podio delle favorite, mentre sabato 23 e domenica 24 ci sarà al Palaterme il torneo intitolato alla memoria di Gianluca Cardelli, con la partecipazione di Piombino, Empoli e la stessa Fiorentina. Ma di questo, ovviamente, ne parleremo diffusamente più avanti.

Commenti