Archivio notizie

COACH CAMPANELLA CONTRO IL SUO PASSATO

Pubblicato in - 2016-11-04 18:10:00

Domenica al Palaterme arriva la Gr Cecina, e sarà una serata particolare per coach Federico Campanella, che affronta per la prima volta da avversario (in una gara ufficiale, ma le due squadre si sono già affrontate nel settembre scorso in un torneo precampionato a Venturina) la squadra che ha allenato negli ultimi 4 anni, portandola ai vertici del campionato di serie B raccogliendo due semifinali ed una finale. Ed al timone della squadra tirrenica siede adesso Giacomo Bandieri, che nelle ultime due stagioni è stato il vice del coach livornese, in una sorta di continuità tecnica. Un tourbillon di emozioni che sarà azzerato dalla palla a due, ma l'incrocio è sicuramente suggestivo. “Sarà una serata particolare ma solo per pochi minuti – dice il coach rossoblù – poi la mia concentrazione sarà tutta sulla partita, sulla mia squadra e sul trovare il modo di battere una squadra tosta, completa, fisica, che gioca bene in attacco ed applica un basket molto consono alle idee del suo coach. Cecina ha tante frecce al proprio arco ed un mix di giovani ed esperti di ottimo livello: da una parte Bruni, che da quest’anno è il capitano e che ha iniziato alla grande, dall’altro un nucleo di giovani molto interessante”. Si affronteranno due squadre reduci entrambe dalla prima sconfitta stagionale: noi a Borgosesia, Cecina in casa con Piombino. Coach Campanella si aspetta una grande reazione dai suoi dopo la prima sconfitta stagionale: "Ero curioso di vedere come la squadra ha assorbito la sconfitta, ma sono soddisfatto. Abbiamo lavorato bene, con intensità, nonostante parecchi giocatori lamentino qualche acciacco. Ma vogliamo vincere davanti al nostro pubblico".

Commenti