News

NESSUNA LESIONE PER IANNILLI, DIECI GIORNI DI STOP .

C'era grande preoccupazione per le condizioni di Andrea Iannilli dopo l'infortunio subito scorso a Empoli: quella smorfia toccandosi il polpaccio sinistro non faceva presagire nulla di buono. Invece l'ecografia effettuata martedi sera non ha rilevato alcuna lesione, ma solo un "leggero distacco della guaina del gemello mediale". Un grande sospiro di sollievo per tutti, anche se lo stop è preventivabile in 7-10 giorni, in cui il nuovo pivot rossoblù effettuerà tutte le terapie del caso, alternando fisioterapia e piscina. Le possibilità che Iannilli sia disponibile per il fondamentale match salvezza contro Oleggio (lunedi sera ore 21) non sono moltissime, tutto dipenderà da come reagirà il muscolo alle cure. C'è un moderato ottimismo, ma anche la necessità di evitare una ricaduta che sarebbe devastante, considerando che la partita successiva si giocherebbe dopo 10 giorni, il 30 gennaio ancora al Palaterme contro Firenze (nel weekend del 25-26 gennaio osserveremo il turno di riposo). 

Intanto la squadra rossoblù ha ripreso gli allenamenti per preparare al meglio la sfida di lunedi, nonostante i problemi logistici per l'indisponibilità del Palaterme, dovuta sia all'ultimazione dei lavori riguardanti la nuova illuminazione, sia un evento che occuperà l'impianto nel fine settimana: ecco il motivo per cui la partita con Oleggio si giocherà di lunedi, senza considerare che i rossoblù in questa settimana non potranno mai allenarsi sul proprio campo. Per necessità e virtù mercoledi sera i ragazzi di coach Tonfoni sono andati a Lucca a giocare un'amichevole con la Geonova, un galoppo utile per svolgere una buona seduta di allenamento senza girovagare da un palazzetto all'altro. Una Geonova che tra l'altro sta risolvendo i contratti con Vico e Genovese, e che sta per cambiare pelle in vista del girone di ritorno. 

Dall'infermeria, a parte Iannilli, non arrivano notizie negative. C'è solo grande concentrazione, nonostante tutti i problemi logistici, nel preparare al meglio la partita che può definitivamente rilanciarci nella corsa salvezza.

2020-01-16 09:24:00

Altre News.

  • APPELLO DEL PRESIDENTE CARDELLI ALLE ISTITUZIONI E AGLI IMPRENDITORI

    Cari tifosi, Sono qui oggi a chiedere un aiuto da parte di tutti per portare avanti il nostro...
  • IL GRANDE SUCCESSO DEI CHALLENGE

    Non era una operazione semplice e i rischi erano molti. Ma una volta aperto il libro dei ricordi il...
  • "QUANTOGARBOCHALLENGE" ALLE BATTUTE DECISIVE !!

    Sta riscuotendo molto successo sui nostri canali social Facebook e Instagram il challenge per...
  • LA SCOMPARSA DI RAFFA ROMANO, UNO DI NOI

    Raffaele Romano, uno dei principali protagonisti del basket cittadino, un montecatinese doc da...
  • GRAZIE RAGAZZI !!

    Adesso è veramente giunto il momento dei saluti. La fine della stagione decretata con largo...
  • GAME OVER

    La nostra stagione 2019-2020 è ufficialmente conclusa. Con un comunicato emesso nel primo...
  • CAMPIONATO, SI VA VERSO LO STOP DEFINITIVO

    Il campionato di basket di serie B è vicinissimo allo stop definitivo. A tre settimane...
  • IL CAPITANO NON MOLLA E RILANCIA: "UN ALTRO ANNO IN CAMPO? PUO' DARSI"

    Il campionato di basket è fermo e i nostri giocatori stanno vivendo una situazione mai...
  • QUALE FUTURO PER IL CAMPIONATO ?

    E' trascorsa una settimana da quando la Fip ha sancito la sospensione di tutti i campionati....
  • LE PAGELLE DEL MATCH DI CAPO D'ORLANDO

    MEINI 6,5 - Non segna neanche un punto e non fa mai canestro (0/7), ma nel finale mette a...

LASCIA UN COMMENTO .