News

JACK CARDELLI PRESENTA LA TRASFERTA DI VIGEVANO .

Alla fine di una settimana rivoluzionaria, culminata con la partenza di Franco Migliori, torna finalmente il basket giocato. Domenica saremo di scena a Vigevano, contro una Elachem che può certamente inserirsi tra le rivelazioni del campionato. Sesta in classifica con un bilancio di 9 vinte e 7 perse, la squadra lombarda ha nel fattore campo un notevole punto di forza, che va ad unirsi ad una squadra dal grande potenziale. All'andata i rossoblù giocarono una grande partita (93-75) entrando subito bene nel match. Al Palabasletta la squadra di Piazza ha finora vinto 7 partite su 8: solo San Miniato è riuscita a tornare a casa con i due punti. "Troveremo un campo caldissimo - sottolinea Giacomo Cardelli - che non a caso è chiamato la "Salonicco d'Italia", un pubblico caldo e appassionato che trascina la squadra. Noi dovremo prepararci mentalmente ad una partita dura e combattuta, ma non saremo soli e la presenza degli Old Lions infonderà ai ragazzi grande coraggio". Il primo assistente di coach Tonfoni ci presenta le caratteristiche della Elachem: "E' una squadra che difende forte e che ha grandi qualità offensive, dettate dai giocatori di talento di cui dispone. Panzini e Birindelli (possibile assente) hanno vinto campionati, Verri e Benzoni conoscono l'arte di fare canestro, Petrosino è un lungo solido. La panchina è lunga e affidabile. Vigevano si affida ai suoi giocatori più esperti ed è pericolosa nel tiro da tre punti". Cosa dovrà fare una Montecatini priva del suo giocatore più pericoloso in attacco, per provare a violare il bunker? "Innanzitutto giocare una gara di grande energia, entrare subito in partita, attaccare il canestro senza paura. La difesa sarà ancora una volta la chiave della partita, dovremo essere forti nel collettivo, nell'aiutarsi e nel contenere gli uno contro uno. E soprattutto restare uniti, essere consapevoli che adesso le responsabilità saranno suddivise tra tutti". 

 

2019-01-19 17:34:00

Altre News.

  • IL CAPITANO SUONA LA CARICA

    Messa alle spalle la trasferta di San Miniato, la squadra rossoblù sta preparando con grande...
  • #NOVIOLENZACONTROLEDONNE: DOMENICA INIZIATIVA LNP SU TUTTI I CAMPI

    La violenza di genere è un grave fenomeno, con numeri sempre più preoccupanti. Con la...
  • GIOVANILI, SOLO DUE VITTORIE NEL WEEKEND

    Non è stato un weekend positivo per le nostre formazioni giovanili. Iniziamo dagli Under 18...
  • IL PRESIDENTE CARDELLI CONFERMA COACH ALBERTO TONFONI

    E' il presidente Giampiero Cardelli in prima persona a mettere un punto decisivo sulle voci e...
  • LA DISFATTA DI SAN MINIATO

    La sconfitta subita domenica a San Miniato entra di diritto nel ristretto (per ora) elenco di...
  • A CACCIA DELLA PRIMA VITTORIA

    L’ottava giornata di campionato ci propone il derby del Palafontevivo contro l’Etrusca...
  • IL PUNTO SUL NOSTRO SETTORE GIOVANILE

    Un weekend in chiaro scuro per le nostre formazioni giovanili. Iniziamo dagli Under 18 Gold,...
  • IL RITORNO DI ANDREA TOMMEI

    Andrea Tommei vestirà per la terza volta la nostra maglia. Ma stavolta è diverso:...
  • OMEGNA TROPPO FORTE, UNA COMBATTIVA MONTECATINI CEDE (67-82)

    Ancora una sconfitta, la sesta consecutiva, per una Montecatini combattiva, che cede il passo alla...
  • OMEGNA, COME SCALARE UNA MONTAGNA A MANI NUDE

    Domenica al Palaterme (ore 18), per la settima giornata di campionato, arriva la Paffoni Omegna, la...

LASCIA UN COMMENTO .