Archivio notizie

UN DERBY PER PROVARE A VOLARE

Pubblicato in - 2017-04-01 17:30:00

La parola derby fa venire in mente ricordi lontani, di palazzetti stracolmi un'ora prima della partita, grande visibilità sui giornali e talvolta la necessità di coprire l'incontro con dirette televisive. Siamo ovviamente lontanissimi da quei tempi ma la parola derby suscita sempre emozioni ed una certa carica in chi li deve vivere, che sia un semplice tifoso, un giocatore o un dirigente. E il derby di domenica al Palaterme (palla a due ore 18) tra Montecatini e Bottegone vedrà di fronte due squadre che scoppiano di salute, provenienti da tre successi consecutivi e che lottano entrambe per obiettivi prestigiosi. Se Bottegone ha quasi virtualmente conquistato la salvezza e strizza l'occhio un po' più su, la Fabiani ha la grande possibilità di conquistare definitivamente salvezza e playoff, ed entrare nelle magnifiche otto sarebbe il risultato più prestigioso della società rossoblù. Tra il sogno e la realtà c'è una Valentina's che non vuole certo fare regali, che arriva al Palaterme con l'entusiasmo dei suoi giovani, trascinati da un Toscano vero uomo ovunque del quintetto di Biagini. I gialloneri saranno privi di Fiorello Toppo, fresco operato di menisco, ma senza di lui acquisiscono una marcia superiore nella quale i vari Maspero, Fontana e Galli si trovano a meraviglia. Per domare i ragazzini terribili di Bottegone i rossoblù dovranno giocare un match di grande intelligenza e lucidità, cercando di mettere la partita sul ritmo congeniale impedendo alle frecce di Biagini di esaltarsi in campo aperto. "I playoff passano da questa partita" ha detto coach Campanella, che ha chiesto ai suoi ragazzi la massima concentrazione per una gara che potrebbe entrare nella storia. All'andata la transizione del Bottegone, unita ad una buona percentuale da tre punti, ci costrinse ad una netta sconfitta, parzialmente ridotta dalla rimonta del secondo tempo. Una sconfitta che tutti i ragazzi di coach Campanella vogliono riscattare. Dopo l'infortunio alla caviglia subito giovedi nel corso del match contro Oleggio sarà difficile vedere in campo Giorgio Artioli, che comunque proverà fino all'ultimo un recupero lampo.

Commenti