News

JACK CARDELLI CI PRESENTA PIOMBINO .

La quinta giornata di campionato ci porta al palatenda di Piombino, dove domenica giocheremo il primo derby della stagione (palla a due ore 18, arbitri Cassiano e Barbieri di Roma) contro la Solbat. Si troveranno di fronte due squadre che hanno gli stessi punti in classifica (4), che hanno lo stesso bilancio (due vinte in casa e due perse in trasferta) e che partono comunque per obiettivi diversi: Piombino è stata costruita per lottare per le prime posizioni, Montecatini per raggiungere una tranquilla salvezza.

I tirrenici sono reduci dalla sconfitta nel derby con Cecina, un ko non indolore vista la rivalità tra le due città e che i ragazzi di coach Andreazza vogliono riscattare subito. I rossoblù hanno invece regolato al Palaterme la Witt Alba e dalla trasferta di Piombino vogliono tornare con i due punti, e con la dimostrazione che non sono solo agnelli lontano da casa. Il primo assistente di coach Tonfoni, Giacomo Cardelli, ci presenta la gara del Palatenda: “Andremo ad affrontare una squadra molto completa in tutti i ruoli, ben strutturata, che ha dieci giocatori in grado di stare in campo tanti minuti. L’asse Procacci-Persico è tra i più pericolosi del girone, gli esterni Mazzantini, Bianchi e Iardella possono essere letali dal perimetro. Sotto canestro, oltre a Persico, agisce Fratto che in questa categoria può fare la differenza. Piombino ha mantenuto l'ossatura della squadra dell'anno scorso e ha una intensità di gioco da squadra di alto livello. Noi per poter provare a portare la partita in equilibrio fino alla fine dovremo fare una grande prova difensiva, come mai fatto finora in trasferta, e provare a giocare a punteggi bassi. E dovremo rialzarci in fretta dagli eventuali break, reagire e rientrare in partita soprattutto con la testa. Dalle due sconfitte in trasferta abbiamo imparato molto, e da questo derby i ragazzi vogliono mettere in campo intensità per tutti i 40 minuti”. Tutti presenti per coach Tonfoni, tranne lo sfortunato Alioune Sene, già assente giovedi contro Alba e infortunatosi in allenamento mercoledi scorso: per lui si teme la rottura del legamento collaterale del ginocchio sinistro, la prossima settimana verranno effettuati esami più approfonditi per capire quando potrà rientrare in campo.

Pubblicata in L'angolo di Jack il 2018-10-27 15:31:00

Altre news in L'angolo di jack.

  • JACK CARDELLI CI PRESENTA LA VIRTUS SIENA

    Domenica alle 21 inizia la serie playout con la Virtus Siena, il passaggio obbligato per...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA CECINA

    La stagione regolare si chiude sabato sera con il match casalingo con Cecina (palla a due ore...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA PAVIA

    La trasferta di domenica a Pavia (ore 18, arbitri Andretta e Zancolò) è una di quelle...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OMEGNA

    La terzultima giornata ci prospetta una delle partite più difficile della stagione, ovvero...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA BORGOSESIA

    La partita di domenica a Borgosesia rappresenta l'ultimo spartiacque della nostra stagione. Chi...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA SAN MINIATO

    Un altro derby si affaccia sul Palaterme: stavolta è il turno dell'Etrusca San Miniato,...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA EMPOLI

    Una partita complicata quella che ci attende sabato sera al PalaSammontana (ore 21) di Empoli....
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA OLEGGIO

    La partita di domenica al Palaterme contro Oleggio (ore 18) apre ufficialmente il rush finale di...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON FIRENZE

    Siamo arrivati esattamente alla metà del girone di ritorno, e il calendario ci riserva una...
  • JACK CARDELLI CI PRESENTA IL MATCH CON DOMODOSSOLA

    Potrebbe sembrare la partita più facile del campionato, contro il fanalino di coda della...

LASCIA UN COMMENTO .