Archivio notizie

NICCOLAI E LA FIORENTINA SULLA NOSTRA STRADA

Pubblicato in - 2017-01-04 18:30:00

Il nuovo anno agonistico della Fabiani Montecatini inizia a San Marcellino, storico campo di gioco fiorentino dove gioca le sue partite casalinghe la All Foods Scandicci. I ragazzi di coach Campanella giocheranno stasera (ore 21) per la penultima giornata di andata, e la gara presenta tantissimi motivi di interesse. Uno per tutti, la presenza di Andrea Niccolai sulla panchina fiorentina. L'ex allenatore di Monsummano, artefice di due stagioni con due tranquille salvezze, è approdato nel novembre scorso sulla panchina della Fiorentina e l'ha letteralmente trasformata, vincendo cinque delle sei partite disputate e portando i gigliati al secondo posto in classifica ed in piena corsa per le Final Eight di Coppa Italia. Sarà sicuramente emozionante vedere Nick, che tra l'altro esordirà ufficialmente proprio stasera come capoallenatore, su un'altra panchina. L'altro motivo di interesse è il ritorno da ex a Firenze di tre giocatori termali, ovvero Di Giacomo, Bianchi e Caroli, che hanno giocato nella scorsa stagione con la Fiorentina, una stagione culminata con la retrocessione. I tre giocatori rossoblù hanno comunque molta voglia di rivalsa e giocheranno sicuramente una partita di orgoglio, così come ci si attende una prova d'orgoglio da parte di tutta la squadra termale, reduce da un filotto negativo in trasferta (cinque sconfitte consecutive). Coach Campanella ha molto rispetto della squadra fiorentina, da lui giudicata con Omegna e Moncalieri come una delle squadre meglio attrezzate del girone. Senza dubbio giocatori come Rosignoli e Poltronieri possono dare parecchio fastidio in area, così come andrà data sul perimetro grossa attenzione a Motta e soprattutto Bloise, playmaker che se in giornata può fare davvero la differenza. La Fabiani però ha una gran voglia di rialzare la testa lontano dal Palaterme, e di ritrovare quella vittoria fuori casa che manca da ormai due mesi.

Commenti