Archivio notizie

IL DOPO PARTITA: COACH CAMPANELLA E RIZZITIELLO ESULTANO

Pubblicato in - 2016-12-19 19:13:00

"Più del risultato mi interessavano delle risposte. Sono arrivate, forti e chiare. Ho ritrovato la mia squadra". Coach Campanella a fine gara ha solo parole al miele per la sua squadra, che ha appena battuto il Golfo Piombino con una prestazione convincente, mantenendo un buon feeling col Palaterme: solo Cecina è uscita con i due punti in tasca, mentre Siena, San Miniato, Pino Dragons, Varese e adesso Piombino hanno alzato bandiera bianca. Ma dopo le due sconfitte di Oleggio e soprattutto di Pistoia, il coach ha chiuso a chiave i suoi ragazzi analizzando problemi e sviscerando soluzioni. Il campo, come sempre, ha dato le risposte. "Ho visto il linguaggio del corpo, l'atteggiamento, la determinazione che vorrei sempre vedere dalla mia squadra - dice il coach rossoblù - e il risultato del campo è venuto di conseguenza. Temevamo Bonfiglio e la difesa su di lui è stata eccellente, sia individuale che di squadra. Siamo riusciti a tenere Piombino sempre a distanza e non abbiamo accusato quei cali di tensione che spesso ci sono costati cari. Una bella prestazione, che mi rincuora. Sapevo che i mieri ragazzi avrebbero reagito". Dopo le coccole del coach, arrivano quelle di Nelson Rizzitiello, che ha dovuto combattere un avversario ben diverso: l'influenza. "Non hio potuto dare il mio apporto alla squadra - dice Nelson - non sentivo le gambe, ma ho dato tutto quel che potevo. Abbiamo giocato una buona partita, intensa, solida, chiudendo tutti gli spazi ai loro esterni e segnando con buone percentuali. Adesso festeggiamo serenamente il Natale e ci dedicheremo a Moncalieri". 

Commenti